Siena: trovato in un canale il cadavere del 23enne di Firenze scomparso da due giorni

FIRENZE – La famiglia lo cercava da due giorni. Il ragazzo, 23 anni, è stato trovato morto in un canale sulla provinciale che si prende dalla ss 223 (svincolo per Orgia), nel comune di Sovicille

È stato trovato senza vita Giacomo Donati Clarke, da poco laureato, il 23enne anglo-fiorentino di cui i familiari avevano denunciato la scomparsa. Il veicolo è stato trovato dalla Polstrada di Siena, su indicazioni ricevute dalle questure di Firenze e Siena.

L’auto è stata trovata capovolta in un canale di scolo, nascosta alla vista. Con l’ausilio dei Vigili del Fuoco l’auto è stata sollevata ed è stato trovato il giovane. I familiari sono stati avvisati. La Sezione Polstrada di Siena ha effettuato rilievi. È verosimile che la vittima abbia perso il controllo del mezzo, abbia sbattuto contro un albero e poi l’auto si sia capovolta. Salma a medi

23enne, fiorentino, scomparso da due giorni

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080