L'appello del piddino al premier

Migranti: Orfini a Conte, fai sbarcare subito quelli dell’Alan Kurdi

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica

Matteo Orfini, presidente del Pd

ROMA – Matteo Orfini, piddino, emula papa Francesco. Si dimentica degli interessi dell’Italia e vede solo quelli di migranti e Ong, consapevole forse che questo saràil futuro bacino elettorale del pd, visto che ormai gli italiani hanno mangiato la foglia.

E scrive al premier un messaggio strappalacrime  su twitter, preoccupato per i presunti naufraghi a bordo dell’Alan Kurdi che, come coloro che li hanno preceduti, inrealtà non hanno problemi di salute: «Gentile Conte, è rassicurante vederla ribattere a Salvini con durezza sul Mes. Ma la Alan Kurdi di SeaEye è da giorni in mezzo al mare in attesa di un porto. Ed è proprio su questi temi che si misura la discontinuità con Salvini. La smettiamo di tenere in ostaggio i naufraghi?».

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: