Presieduto dal prefetto Laura Lega

Sicurezza stradale: più controlli e incontri nelle scuole, comitato in prefettura

di Redazione - - Cronaca, Cultura, Economia

PalazzoMedici-Riccardi

FIRENZE – Rafforzamento dei controlli sulla rete viaria provinciale, più attenzione allo stato manutentivo delle strade, sensibilizzazione degli utenti stradali. Queste le tre principali linee di azione della strategia contro gli incidenti messa a punto dal Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica che il prefetto Laura Lega ha riunito ieri sera a Palazzo Medici Riccardi.

Al tavolo erano presenti i vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, il comandante regionale della Polizia Stradale, l’assessore Andrea Vannucci con il comandante della Polizia Municipale di Firenze. Le decisioni assunte si inseriscono nel quadro della circolare ministeriale sull’incidentalità stradale dello scorso 9 gennaio e dell’accordo quadro stipulato tra il Ministero dell’Interno e Anci in materia di servizi di polizia stradale sulla viabilità urbana.

Il piano delineato dal Comitato prevede, quindi, tre punti prioritari di intervento. Primo: una nuova intensificazione coordinata dei controlli, in particolare contro la guida in stato di alterazione psico-fisica per l’assunzione di droghe e alcol, gli eccessi di velocità e l’uso di cellulari al volante. Secondo: un richiamo di attenzione alle amministrazioni locali e agli enti gestori delle strade per il miglioramento della segnaletica, dell’illuminazione, della manutenzione dei sedimenti stradali anche con interventi sulle aree prospicienti (come lo sfalcio dell’erba). Terzo: sensibilizzazione dell’utenza stradale attraverso campagna informative sui pericoli derivanti dai comportamenti scorretti.

Di questi temi si occuperà anche l’Osservatorio provinciale sugli incidenti stradali nella prossima seduta del 23 gennaio. L’organismo è la sede privilegiata per la pianificazione degli interventi coordinati di sicurezza stradale e si riunisce periodicamente in Prefettura allo scopo di elaborare le strategie operative comuni per ridurre i decessi e gli infortuni sulle strade della provincia.

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: