Iv e Renzi non sono d'accordo con Conte

Prescrizione: nessun accordo nella maggioranza, nuovo vertice entro martedì 28

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica


ANSA / CIRO FUSCO

ROMA – «Abbiamo lavorato alla riforma del processo penale per accelerare i tempi. Tutte le forze politiche valuteranno il testo e faranno le loro proposte. Numerose sono le convergenze sulle misure per abbreviare i tempi. Rimangono alcune distanze sulla prescrizione. Per me e per il Movimento cinque stelle resta prioritario garantire la certezza della pena e che non ci siano sacche di impunità». Lo afferma il ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede al termine del vertice di maggioranza sulla prescrizione. La riforma del processo penale è «un cantiere di lavoro ancora aperto: unico imperativo categorico è ridurre i tempi dei processi. Il lodo Conte sulla prescrizione è ancora in fase di approfondimento perché ci sono aspetti allo studio». Lo dice il senatore di Leu Pietro Grasso dopo il vertice di maggioranza e spiegando che servirà un nuovo incontro. Quanto ai dubbi di incostituzionalità sulla prescrizione, risponde: Ho già espresso la mia opinione, avevo manifestato perplessità ma c’è un pragmatismo di governo che spinge a trovare una soluzione.

Una bozza di riforma del processo penale con meccanismi per garantire la durata dei singoli gradi di giudizio e lo stop alla prescrizione solo se c’è condanna. E’ il testo messo a punto da Bonafede e che è stato inviato stamane ai partiti di maggioranza dalla presidenza del Consiglio, in vista del vertice. La bozza, a quanto si apprende, recepisce sulla prescrizione il lodo Conte proposto dal premier. Si tratta di 35 articoli con norme che vanno dalla prescrizione alla riforma del Csm. La bozza, a quanto si apprende, recepisce sulla prescrizione il lodo Conte proposto dal premier nel corso dell’ultimo vertice. Si prevede tra l’altro un meccanismo sanzionatorio nei confronti del giudice, quando siano passati due anni e mezzo dalla sentenza di primo grado. Quanto alla riforma del processo, si articola in una serie di norme per garantire tempi brevi, tra cui scadenze più strette per le indagini preliminari, un più ampio ricorso a riti alternativi, giudici monocratici anche in appello. L’idea sarebbe quella di portare al più presto la riforma in Consiglio dei ministri, forse già giovedì alle 21. Tra i Dem c’è però chi ipotizza che il lodo sulla prescrizione venga recepito in un emendamento al Milleproroghe.

Restano dubbi di Italia viva sul lodo Conte. Sulla bozza di riforma del processo penale presentata dal ministro Bonafede sarebbero stati fatti passi avanti ma si starebbe trattando ancora in su alcune modifiche. E resterebbe, per Italia viva, il nodo delle modifiche alla prescrizione. In particolare, non c’è condivisione, spiega una fonte, sulla proposta del premier Conte di fermare i termini della prescrizione per chi sia condannato e invece per chi sia assolto sospenderla per due anni in caso di impugnazione della sentenza. «La Costituzione dice che sei innocente fino a sentenza passata in giudicato. E’ facile essere populisti e gridare ‘viva chi abolisce la prescrizione’. Io stesso ho proposto, da presidente del Consiglio, di aumentare i tempi della prescrizione. Ma così si trasforma la terra del Beccaria in una terra di presunti colpevoli». Lo dice il leader di Iv Matteo Renzi a Zapping, su Radio 1. «Quando mi dicono ‘Renzi vota con Forza Italia’ rispondo che io vorrei che si tornasse alla legge di Andrea Orlando, aggiunge. Un processo senza fine è la fine della giustizia». Il timore del Pd è infatti che martedì Italia Viva voti la proposta di Forza Italia che cancella la riforma Bonafede. Ma Iv precisa: nulla è deciso

Il M5S e la prescrizione? «Se ne assumeranno la responsabilità. Se si pensa di governare l’Italia con le bandierine è finito tutto. Ma i partiti delle bandierine oggi crollano nei sondaggi». Lo dice il segretario del Pd Nicola Zingaretti a Porta a porta riferendosi alla posizione dei pentastellati sulla prescrizione.

Tag:, ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: