Cortei in atto nelle principali città

Parigi, pensioni: Macron, approvata la riforma. Scioperi, proteste e incidenti nella capitale e in altre città

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

PARIGI – Il consiglio dei ministri ha approvato la contestata riforma delle pensioni del presidente Emmanuel Macron. Ed ora il disegno di legge andrà al Parlamento. Macron ha detto ai ministri che vi è stato un importante momento di chiarimento, secondo quanto reso noto dalla portavoce del governo Sibeth Ndiaye dopo la riunione. La giornata è stata però occasione di nuove proteste, a Parigi ed in altre città francesi, contro le riforme. E Macron ha denunciato quelli che ha definito «atti di violenza e radicalismo di alcuni settori» chiedendo «la più grande severità contro i responsabili».

A Parigi 350 000 manifestanti sono scesi in strada, è quanto riferisce la CGT questo venerdi pomeriggio.Anche gli avvocati protestano: 500 hanno protestato nelle strade di Lione insieme ad altre categorie. A Marsiglia, secondo la polizia, il corteo di protesta era di 8.000 persone, secondo i sindacati 180.000.

Ricominciano le proteste nei trasporti: alla SNCF, .secondo la direzione, il 27,17% dei controllori e il 32,53% dei macchinisti avevano ripreso lo sciopero a metà giornata.

Il segretario generale della CGT Philippe Martinez ha annunciato «3 nouve giornate di mobilitazione, con il picco il 29 gennaio ».

Tempi duri per il Presidente transalpino e i suoi accoliti, il popolo francese non è come quello italiano, non si lascia abbindolare facilmente da promesse e dichiarazioni e lotta fino in fondo per tutelare i suoi diritti.

Tag:, , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: