Milano: Borsa al galoppo (+ 15,2%) dopo disastro Lagarde

ANSA/Mourad Balti Touati

MILANO – Le Borse europee continuano ad essere spumeggianti nel tentativo di recuperare le perdite della vigilia, in attesa dell’avvio di Wall Street dove volano i future. La correzione di rotta della Bce ha portato ottimismo tra gli investitori mentre permangono le preoccupazioni per i danni che il coronavirus sta provocando all’economia globale.
L’euro ancora in calo sul dollaro a 1,1157 a Londra.
Lo stoxx 600 avanza del 6,7%. Milano (+15,2%) guida i listini del Vecchio continente dove sono in forte rialzo anche Madrid (+9,2%), Londra (+7,2%), Francoforte e Parigi (+6,5%).
A Piazza Affari continua a correre Poste (+26%). Bene Buzzi, Recordati e Prysmian (+21%) e Hera (+20%). Tra le banche si mettono in mostra Banco Bpm (+20%) Bper e Ubi (+19,1%) e Mps (+17%).

borse, Christine Lagarde, ripresa

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080