Coronavirus, Salvini al governo: «Sospendere tasse e tributi per un anno. Pronto a incontrare Conte»

Matteo Salvini

ROMA – Matteo Salvini non ha dubbi: bisogna sospendere tasse e tributi per almeno un anno. Da subito. Il leader della Lega scrive su Facebook: «Poco fa mi ha chiamato Mattarella, è stato cortese. Io gli ho detto che servono subito medici a Bergamo e Brescia. Ho dato la massima disponibilità a collaborare, ma dobbiamo esserlo tutti a farlo. Spero di essere chiamato presto da Conte. Anche stanotte se necessario».  E ancora: «Sospendere i pagamenti previsti per domani: non è normale, l’ho detto a Mattarella, pagare tributi in mezzo a questa tragedia. Non è di buon senso e di buon gusto».

Conte, Mattarella, matteo salvini, pagamenti, sospendere tasse e tributi


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080