Le indagini della polizia postale

Portale Inps in tilt: Procura Roma apre fascicolo d’indagine

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Salute e benessere

ROMA – La Procura di Roma ha aperto questa mattina un fascicolo sulla vicenda Inps in relazione al presunto hackeraggio al portale dell’Istituto. I pm di piazzale Clodio, secondo quanto si apprende, dopo che e’ stata depositata una prima informativa della Polizia Postale hanno avviato un’inchiesta. Il fascicolo e’ stato assegnato al pool di magistrati che si occupano di reati informatici coordinati dal procuratore aggiunto Angelantonio Racanelli. A condurre le indagini in corso e’ il Cnaipic della Polizia Postale. Mercoledi mattina il portale dell’Inps, nel giorno del click day per il bonus da 600 euro per gli autonomi, era andato in tilt costringendo anche alla sospensione temporanea della pagina. Prima del crash informatico, secondo quanto denunciato da più utenti, entrando con i propri dati nella pagina dedicata del sito per presentare la domanda di bonus, si veniva rinviati a un’altra pagina in cui figurano nominativi privati, insieme a una serie di informazioni strettamente personali di cui è in possesso l’Inps.

 

Tag:, , , ,

Paolo Padoin

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: