Pistoia, incidente stradale: auto contro il muro, morti i nonni, salvo il nipote di 11 anni

PISTOIA – Incidente stradale in via Nazionale a Pracchia, frazione montana di Pistoia: un’auto con tre persone a bordo è finita contro un muro e un cancello. Due dei tre occupanti, marito e moglie, rispettivamente di 75 e 74 anni, di Firenze, sono morti: si tratta dei nonni di un ragazzo di 11 anni che invece è stato tratto in salvo dai vigili del fuoco di San Marcello Pistoiese e affidato al 118 che ha provveduto al trasporto in ospedale attraverso l’eslisoccorso.

L’uomo era alla guida. L’ipotesi è che abbia perso il controllo della vettura a causa di un malore. Per lui e la moglie, i soccorritori non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto sono intervenuti i carabinieri per gli accertamenti del caso.

AGGIORNAMENTO DELLE 15,15

Le vittime erano Andrea Bresci, 75 anni, e Gabriella Massini, 74. Secondo quanto appreso, si trovavano in vacanza nella zona montana della provincia di Pistoia, insieme al nipotino undicenne, seduto dietro di loro in macchina. Sulla via Nazionale di Pracchia, a quanto pare, l’auto ha sbandato, forse per un malore del conducente, andando a sbattere con violenza contro un muro e un cancello. Bresci e sua moglie Gabiella avrebbero perso la vita nell’impagtto. Il nipote di 11 anni è stato invece estratto dai vigili del fuoco, prontamente intervenuti, che lo hanno affidato alle cure del 118. E’ stato però immediatamente deciso di far intervenire l’elisoccorso per il trasferimento d’urgenza del ragazzo all’ospedale Meyer di Firenze.

118, Andrea Bresci, carabinieri, Gabriella Massini, Incidente stradale, niupote di 11 anni, nonni, pistoia, Pracchia, Vigili del Fuoco


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080