Giovedì 27 agosto dalle 19

Firenze: al Giardino di Boboli prosegue con Daniele Rustioni il ReGeneration Festival

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Daniele-Rustioni (foto-Marco-Borrelli)

FIRENZE – Quattro serate a ingresso libero – tra opera, concerti sinfonici, jazz e cameristici – per 500 spettatori a sera; il tutto curato dai giovani produttori inglesi del New Generation Festival: è il ReGeneration Festival, che si è inaugurato ieri con la «Cenerentola» di Rossini e prosegue oggi , giovedì 27 agosto, con vari eventi. Il clou è il concerto, alle 20.30 nel Prato delle Colonne,  dell’Orchestra Giovanile Italiana diretta da Daniele Rustioni, solista la giovane e brava violoncellista Erica Piccotti. In programma W. A. Mozart, Le nozze di Figaro Overture; J. Haydn, Cello Concerto No. 1 in C major, Hob. VIIb/1; L. van Beethoven, Symphony No. 7 in A major, Op. 92. A tarda notte: pianista D. Tepfer, Natural Machines

Gli altri eventi della giornata sono: alle 19 nel Cortile di Palazzo Pitti performance musicali del Quartetto della Scuola di musica di Fiesole; alle 19.30 alla Limonaia «Pagliacci on the road», Cabaret di Zeffirelli Clowns: Alessandro Angeloni, David Bianchi, Marco Buldrassi, Manolo Barontini, Lapo Botteri, Andrea Vanni. Musiche: Leoncavallo, Pagliacci; Nino Rota, Tema Otto e Mezzo. Regia Edoardo Zucchetti.

Contemporaneamente, a Palazzo Corsini (al Prato) c’è alle 19.30 La Cenerentola per bambini e alle 22 BABAL. Filmato ai tempi della Pandemia

Ingresso gratuito con prenotazione su: https://newgenerationfestival.org/it/booking

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: