Da sabato 17 ottobre 2020

Firenze: presentata la Stagione 2020-2021 degli Amici della Musica … covid permettendo

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

Il Teatro della Pergola senza poltrone

FIRENZE – All’insegna dell’incertezza e con molti tagli al programma originario, che avrebbe dovuto essere ricchissimo per celebrare il centenario della fondazione, oltre che i 100 anni dalla nascita di Pietro Farulli, è stata presentata la Stagione Concertistica 2020–2021 degli Amici della Musica di Firenze. La conferenza stampa si è tenuta sul palco della Pergola, la cui platea, svuotata dalle poltrone (per uno spettacolo) e con un lungo banco coperto di fiori sparsi, aveva un che di camera ardente. E certo sarebbe la morte del teatro, se venisse confermata la riduzione a 200 posti dei grandi teatri anche per l’autunno-inverno (che significherebbe naturalmente la chiusura). «Non ci saranno restrizioni ulteriori per il cinema e le sale dei teatri e dell’opera. Lo assicura, interpellato dall’ANSA il ministro di Beni culturali e Turismo Dario Franceschini»: così l’ANSA di oggi; speriamo sia vero. Sono sempre limitazioni pesantissime anche quelle in deroga attualmente vigenti in Toscana (per la Pergola, poco più di 300 posti), ma per qualche mese ancora teatri e sale da concerto le possono sopportare.

Si comincia con un Preludio di stagione: cinque appuntamenti presso il Saloncino del Teatro della Pergola (via della Pergola 30; capienza con le norme attualmente in vigore: 125 posti) da sabato 17 a lunedì 26 ottobre, il primo dei quali con Isabelle Faust, Jean-Guihen Queyras e Alexander Melnikov.

Il vero e proprio concerto inaugurale è sabato 31 ottobre al Teatro della Pergola, con Andrea Lucchesini e l’Orchestra Giovanile Italiana.

Si confermano le rassegne degli anni passati: Solopiano, che include Vadym Kholodenko (18 ottobre) e Jin Ju (24 ottobre), Pietro De Maria (7 novembre), Richard Goode (21 novembre, che torna a calcare il palco della Pergola dopo una pluriennale assenza), Paul Lewis (doppio appuntamento, 5 dicembre e 16 gennaio), Alexandre Tharaud (13 dicembre), Alexander Lonquich (9 gennaio), Jan Lisiecki (23 gennaio), Marc-André Hamelin (13 febbraio), Víkingur Ólafsson (20 febbraio, al suo debutto per gli Amici), Benedetto Lupo (6 marzo), Javier Perianes (20 marzo, anche per lui sarà l’esordio in stagione), Pierre Laurent Aimard (27 marzo), Sir András Schiff (10 aprile); Il Mondo Del Quartetto, con il Pavel Haas Quartet (doppia la loro partecipazione, l’1 novembre e il 24 gennaio. In quintetto, suoneranno anche il 2 novembre con Pavel Kikl alla viola e il 25 gennaio con Boris Giltburg al pianoforte), il Jerusalem Quartet (12 dicembre), il Cuarteto Casals (17 gennaio), il Quatuor Diotima (21 febbraio), il Vision String Quartet (7 marzo). L’appuntamento conclusivo del ciclo vedrà l’importante debutto del Quartetto Arod (14 marzo), formazione al centro dell’attenzione internazionale, designata come “BBC New Generation Artist” dal 2017 al 2019 e già vincitrice dei Concorsi “ARD” di Monaco, “Carl Nielsen” di Copenaghen, “FNAPEC” di Parigi; L’arte Del Canto, con Mark Padmore e Simon Lepper, Tallis Scholars, King’s Singers, Delphine Galou e Ottavio Dantone, Les Arts Florissants, Micrologus; infine Odissea Bach, che presenta Il Pomo d’Oro col bravissimo clavicembalista Francesco Corti (31 gennaio), l’Ensemble Hermans con Roberta Invernizzi e Mauro Borgioni (22 marzo) e il già citato concerto di András Schiff. Infine, per L’arte del canto, saranno presenti il tenore Mark Padmore e il pianista Simon Lepper (8 novembre), i Tallis Scholars con un programma dedicato ai 500 anni dalla morte di Josquin Desprez (10 gennaio), i King’s Singers (30 gennaio), il contralto Delphine Galou (al debutto per gli Amici) e Ottavio Dantone all’organo (7 febbraio), Les Arts Florissants con Paul Agnew nel ruolo di direttore e tenore (15 febbraio) e l’ ensemble Micrologus (21 marzo).

Nati nel 1920 come eredi della ottocentesca Società del Quartetto, gli Amici della Musica di Firenze, una delle più antiche e prestigiose istituzioni concertistiche italiane e tra le massime realtà della cameristica europea, festeggiano quest’anno il loro Centenario. Nonostante il momento storico particolarmente difficile e le incertezze legate alla pandemia Covid-19, resta ferma la volontà di firmare una stagione con i maggiori protagonisti della classica mondiale e un’attenzione speciale per i nuovi talenti, sotto la guida della direttrice artistica Domitilla Baldeschi.

I concerti prenderanno avvio sabato 17 ottobre alle 16 con Isabelle Faust, Jean-Guihen Queyras e Alexander Melnikov, il 18 e il 24 ci saranno i pianisti Vadym Kholodenko (al suo debutto per gli Amici della Musica) e Jin Ju, il 25 Alessandro Carbonare, Salvo Russo e Monaldo Braconi e il 26 ottobre il Quartetto di Fiesole con Vladimir Mendelssohn alla viola.

Fino al mese di aprile, saranno circa sessanta i concerti in programma, suddivisi per cicli tematici che propongono una panoramica ampia e approfondita sul meglio che la musica da camera offre attualmente in Italia e nel mondo. Inoltre le iniziative per il Centenario, i concerti inseriti tra le iniziative di Farulli 100 (il centenario della nascita del grande musicista, fondatore della Scuola di Musica di Fiesole) e due produzioni in coproduzione con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino: l’integrale dei concerti di L. van Beethoven per pianoforte e orchestra con Rudolf Buchbinder e l’Orchestra Giovanile Italiana,  e Martha Argerich con Misha Maisky.

Per le incertezze della stagione, durante la quale diversi ospiti esteri rimasti in cartellone potrebbero saltare, non verranno fatti abbonamenti; i vecchi abbonati però avranno un codice online o una tessera per la biglietteria normale che assicurerà loro una prelazione sui pochi biglietti in vendita e un piccolo sconto.

Tutti i dettagli, gli aggiornamenti sul programma e le modalità di acquisto dei biglietti si possono trovare sul sito www.amicimusicafirenze.it.

Calendario della Stagione 2020/2021

 

DATA E LUOGO ARTISTI E PROGRAMMA
Sabato 17 ottobre – ore 16.00
Saloncino della Pergola
ISABELLE FAUST, violino
JEAN-GUIHEN QUEYRAS
, violoncelloALEXANDER MELNIKOV, pianoforteBEETHOVEN: Trio per pianoforte n. 4 in si bemolle maggiore op. 11
BEETHOVEN: Introduzione e variazioni per trio con pianoforte in sol maggiore op. 121a, sul Lied “Ich bin der Schneider Kakadu” di Wenzel Müller
BEETHOVEN: Trio per pianoforte n. 7 in si bemolle maggiore op. 97, “L’Arciduca”
Domenica 18 ottobre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
VADYM KHOLODENKO, pianoforte

 

Solopiano
BEETHOVEN: Sonata in do diesis minore op. 27 n. 2, “Al chiaro di luna”
BEETHOVEN: Sette Bagatelle op. 33
MENDELSSOHN: Variations sérieuses op. 54
RACHMANINOV: Variazioni su un tema di Corelli (“La Folia”) op. 42
ALBÉNIZ: Da Iberia: Fête-dieu à Seville; El Polo; Eritaña

Sabato 24 ottobre – ore 16.00
Saloncino della Pergola
JIN JU, pianoforte

 

Solopiano
BEETHOVEN: Variazioni in do maggiore su un tema di Diabelli op. 120

SCHUBERT: Sonata in do minore D. 958

Domenica 25 ottobre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
ALESSANDRO CARBONARE, clarinetto
SALVO RUSSO
, body percussionMONALDO BRACONI, pianoforte

BERNSTEIN: Sonata per clarinetto e pianoforte
GERSHWIN: Brano da definire
MANNINO: Dalla Terza Sonata per pianoforte: Ostinato
ZAPPA: FZ for Alex
SOLLIMA: L. A. M. per clarinetto, pianoforte e body percussion
A seguire, improvvisazioni…
Lunedì 26 ottobre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
Concerto inserito nelle celebrazioni del Centenario dalla nascita di Piero Farulli


QUARTETTO DI FIESOLE

VLADIMIR MENDELSSOHN, viola

 

WEBERN: Langsamer Satz
MALIPIERO: Quarto Quartetto
MENDELSSOHN: Quintetto in si bemolle maggiore op. 87

Sabato 31 ottobre – ore 16,00
Teatro della PergolaConcerto inaugurale
ANDREA LUCCHESINI, pianoforte
ORCHESTRA GIOVANILE ITALIANA
CHOPIN: Notturno in mi bemolle maggiore op. 9 n. 2
CHOPIN: Andante spianato e Grande polacca brillante op. 22 (trascr. con orchestra d’archi)
CHOPIN: Concerto n. 2 in fa minore per pianoforte e orchestra op. 21
Domenica 1 novembre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
PAVEL HAAS QUARTET

 

Il mondo del Quartetto

BARTÓK: Quartetto n. 4 in do maggiore

MARTINŮ: Quartetto n. 2

JANÁČEK: Quartetto n. 2, “Lettere intime”

Lunedì 2 novembre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
PAVEL HAAS QUARTET
PAVEL NIKL
, violaBEETHOVEN: Quartetto n. 11 in fa minore op. 95, “Serioso”MARTINŮ: Quartetto n. 7DVOŘÁK: Quintetto n. 2 in sol maggiore op. 77 
Sabato 7 novembre – ore 16,00
Teatro della Pergola
PIETRO DE MARIA, pianoforte

Solopiano
CHOPIN: Ballata n. 1 in sol minore op. 23; Scherzo n. 2 in si bemolle minore op. 31; Ballata n. 3 in la bemolle maggiore op. 47; Scherzo n. 4 in mi maggiore op. 54
LIGETI: Dai 18 Études: Fém; Arc-en-ciel; L’Escalier du diable
LISZT: Da Soirées de Vienne, 9 Valses-Caprices d’après Schubert: n. 6 in la minore

LISZT: Da Années de Pèlerinage, Deuxième Année, Italie: Sonetto 104 del Petrarca

LISZT: Studio n. 3 in sol diesis minore “La Campanella”

Domenica 8 novembre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
MARK PADMORE, tenore
SIMON LEPPER, pianoforteL’arte del canto
BEETHOVEN: Mailied; Neue Liebe, neues Leben; Adelaide; Ein Selbstgespräch; Resignation; Abendlied; An die ferne Geliebte
SCHUMANN: Dai Lieder op. 40: Märzveilchen; Muttertraum; Der Soldat; Der Spielmann SCHUMANN: Liederkreis op. 39
Sabato 14 novembre – ore 16,00
Teatro della Pergola
SABINE MEYER, clarinetto
BRUNO SCHNEIDER,
corno
DAG JENSEN,
fagotto
KNUT ERIK SUNDQUIST,
contrabbasso
QUATUOR MODIGLIANIHERSANT: Quatuor à cordes n. 6
DEBUSSY: Quartetto in sol minore op. 10
SCHUBERT: Ottetto fa maggiore per fiati e archi D. 803
Domenica 15 novembre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
EUROPA GALANTE
FABIO BIONDI
, direttore
HAYDN: Divertimento in re maggiore per due violini, viola e bassoHAYDN: Sestetto in mi bemolle maggiore, “Echo”HAYDN: Cassazione in sol Hob.II:2 per due violini, due viole e bassoHAYDN: Concerto in fa maggiore per violino, cembalo e archi
Sabato 21 novembre – ore 16,00
Teatro della Pergola
RICHARD GOODE, pianoforte

 

Solopiano
MOZART: Sonata in fa maggiore K. 533/494; Rondò in la minore K. 511
BEETHOVEN: Sonata in la maggiore op. 101
CHOPIN: Mazurka in do maggiore op. 56 n. 2; Mazurka in la minore op. 59 n. 1; Mazurka in la bemolle maggiore op. 59 n. 2; Mazurka in fa diesis minore op. 59 n. 3
DEBUSSY: Images, Libro II: Cloches à travers les feuilles; Et la Lune dèscend sur le temple qui fut; Poissons d’or
DEBUSSY: Étude pour les sonorités opposées; Étude pour les octaves; Étude pour les arpèges composés
DEBUSSY: L’isle joyeuse

Domenica 22 novembre – ore 21.00
Saloncino della Pergola
ENSEMBLE DIALOGHI
Cristina Esclapez, fortepiano
Josep Domènech, oboe
Lorenzo Coppola, clarinetto
Bart Aerbeydt, corno
Javier Zafra, fagottoMOZART: Quintetto per fortepiano e fiati in mi bemolle maggiore K. 452
BEETHOVEN: Quintetto per fortepiano e fiati in mi bemolle maggiore op. 16
Sabato 28 novembre – ore 16,00
Teatro della Pergola
STEVEN ISSERLIS, violoncello
OLLI MUSTONEN
, pianoforteSCHUMANN: Drei Romanzen op. 94 per violoncello e pianoforte
MUSTONEN: FAE per violoncello solo
SCHUMANN: Sonata per violino n. 3 in la minore (arr. di Isserlis per violoncello e pianoforte)
KABALEVSKY: Rondò in memoria di Prokof’ev op. 79PROKOF’EV: Sonata in do maggiore op. 119
Lunedì 30 novembre ore 21.00
Saloncino della Pergola
LEONIDAS KAVAKOS, violino
ENRICO PACE,
pianoforte
BEETHOVEN: Sonata n. 1 in re maggiore op. 12 n. 1BEETHOVEN: Sonata n. 5 in fa maggiore op. 24, “La Primavera”BEETHOVEN: Sonata n. 9 in la maggiore op. 47, “A Kreutzer”
Sabato 5 dicembre – ore 16,00
Teatro della Pergola
PAUL LEWIS, pianoforte

Solopiano
BEETHOVEN: Sonata in mi bemolle maggiore op. 27 n. 1
BEETHOVEN: Fantasia in sol minore op. 77
BEETHOVEN: Sonata in do diesis minore op. 27 n. 2, “Al chiaro di luna”
SCHUBERT: Sonata in sol maggiore D. 894

Domenica 6 dicembre- ore 21.00
Saloncino della Pergola
MARIO BRUNELLO, violoncello
GIOVANNI SOLLIMA,
violoncello“Suite Italienne”MELCHIORI: Preludio e altri brani da “La Traviata” di G. Verdi
STRAVINSKIJ: Suite Italienne (versione di Heifetz/Piatigorsky)
WASSENAER: Gebed voor de Predicatie
COSTELLO: Miss Macbeth
GALLO: Sonata
BOCCHERINI: Due Fughe; Sonata in si bemolle maggiore
PERGOLESI: Sinfonia in fa maggiore
BACH/DEREVIANKO: Ciaccona
STRADELLA: Pietà Signore
SOLLIMA: Fandango (after Boccherini)
QUEEN: Bohemian Rhapsody
Lunedì 7 dicembre- ore 21.00
Saloncino della Pergola
GAMO ENSEMBLE
ROBERTO FABBRICIANI, flauto
FRANCESCO GESUALDI, direttore e fisarmonicaPremio GAMO Musica 2020 a Franco Piersanti – “Il mio mestiere: scrivere musica per il cinema e non solo”PIERSANTI: Trascrizioni di musiche tratte da alcuni film (a cura di Franco Piersanti)
PIERSANTI: Tre suonerie per flauto concertante, fisarmonica, percussioni e archi (prima esecuzione assoluta 2020) [Il programma sarà integrato con altri lavori in via di definizione]
Mercoledì 9 dicembre ore 20.00
Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Fuori Abbonamento In coproduzione con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
RUDOLF BUCHBINDER, pianoforte
ORCHESTRA GIOVANILE ITALIANAIntegrale dei concerti di Beethoven per pianoforte e orchestra IBEETHOVEN: Concerto n. 2 per pianoforte e orchestra in si bemolle maggiore op. 19BEETHOVEN: Concerto n. 4 per pianoforte e orchestra in sol maggiore op. 58BEETHOVEN: Concerto n. 3 per pianoforte e orchestra in do minore op. 37
Giovedì 10 dicembre ore 20.00
Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Fuori Abbonamento In coproduzione con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
RUDOLF BUCHBINDER, pianoforte
ORCHESTRA GIOVANILE ITALIANAIntegrale dei concerti di Beethoven per pianoforte e orchestra II BEETHOVEN: Concerto n. 1 per pianoforte e orchestra in do maggiore op. 15BEETHOVEN: Concerto n. 5 per pianoforte e orchestra in mi bemolle maggiore op. 73, “Imperatore” 
Sabato 12 dicembre – ore 16,00
Teatro della Pergola
JERUSALEM QUARTET

 

Il mondo del Quartetto
ŠOSTAKOVIČ: Quartetto n. 7 in fa diesis minore op. 108
PROKOF’EV: Quartetto n. 2 in fa maggiore op. 92, “Über kabardinische Themen”
STRAVINSKIJ: Tre pezzi per quartetto d’archi
ŠOSTAKOVIČ: Quartetto n. 12 in re bemolle maggiore op. 133

Domenica 13 dicembre- ore 21.00
Saloncino della Pergola
ALEXANDRE THARAUD, pianoforte

Solopiano
SCHUBERT: Quattro Improvvisi op. 90, D. 899
RACHMANINOV: Morceaux de fantaisie op. 3
D’ANGLEBERT: Sarabande “Dieu des Enfers”; Variations sur Les Folies d’Espagne
RAVEL: Miroirs

Lunedì 14 dicembre- ore 21.00
Saloncino della Pergola
BEATRICE RANA, pianoforte

AUGUSTIN HADELICH, violino
PABLO FERRÁNDEZ, violoncello

STRAVINSKIJ: Divertimento per violino e pianoforte
ŠOSTAKOVIČ: Sonata per violoncello e pianoforte in re minore op. 40
MENDELSSOHN: Trio n. 1 in re minore op. 49

 

 

 

 

Sabato 9 gennaio- ore 16.00
Teatro della Pergola
ALEXANDER LONQUICH, pianoforte

 

Solopiano
BEETHOVEN: Sonata in la bemolle maggiore op. 26, “Marcia funebre”

HARTMANN: Sonata 27 Aprile 1945 (prima versione)

DEBUSSY: L’isle joyeuse

CHOPIN: Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35; Barcarola in fa diesis maggiore op. 60

 

Domenica 10 gennaio- ore 21.00
Saloncino della Pergola
THE TALLIS SCHOLARS

L’arte del cantoPer i 500 anni dalla morte di Josquin DesprezGREGORIANO: Veni Sancte Spiritus
JOSQUIN: Missa sine nomine (Kyrie e Gloria); Veni Sancte Spiritus
PALESTRINA: Surge amica mea; Ecce tu pulchra es
JOSQUIN: Missa sine nomine (Credo, Sanctus e Benedictus); Stabat Mater
BYRD: Laetentur caeli; Vigilate; Ave verum
JOSQUIN: Missa sine nomine (Agnus dei)
Sabato 16 gennaio- ore 16.00
Teatro della Pergola
PAUL LEWIS, pianoforte


Solopiano

MENDELSSOHN: Lieder ohne Worte op. 62 (selezione)
MOZART: Sonata in la maggiore K. 331
SKRJABIN: 5 Preludes op. 74
MUSORGSKIJ: Quadri di un’esposizione

Domenica 17 gennaio – ore 21.00
Saloncino della Pergola
CUARTETO CASALS

 

Il mondo del Quartetto
MOZART: Quartetto n. 22 in si bemolle maggiore K. 589
ŠOSTAKOVIČ: Quartetto n. 11 in fa minore op. 122
BEETHOVEN: Quartetto n. 8 in mi minore op. 59 n. 2, “Razumovsky”

Lunedì 18 gennaio – ore 21.00
Teatro della Pergola
JORDI SAVALL, viola da gamba bassa

Programma da definire
Sabato 23 gennaio- ore 16.00
Teatro della Pergola
JAN LISIECKI, pianoforte

 

Solopiano
BACH: Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo in si bemolle maggiore, BWV 992
MENDELSSOHN: Lieder ohne Worte op. 67 (nn. 1-6)
CHOPIN: Due Notturni op. 27
BEETHOVEN: Rondò a capriccio in sol maggiore op. 129
MENDELSSOHN: Rondò Capriccioso in mi minore op. 14
RUBINSTEIN: Valse-Caprice in mi bemolle maggiore op. 118
CHOPIN: Due Notturni op. 62
MENDELSSOHN: Variations sérieuses op. 54
CHOPIN: Ballata n. 4 in fa minore op. 52

Domenica 24 gennaio – ore 21.00
Teatro della Pergola
PAVEL HAAS QUARTET

 

Il mondo del Quartetto
MARTINŮ: Quartetto n. 3

MARTINŮ: Quartetto n. 5
SMETANA: Quartetto n. 1 in mi minore op. 116, “Dalla mia vita”

Lunedì 25 gennaio – ore 21.00
Teatro della Pergola
PAVEL HAAS QUARTET
BORIS GILTBURG
, pianoforteMARTINŮ: Quartetto n. 4
MARTINŮ: Bergerettes H 275 per trio con pianoforte
BRAHMS: Quintetto in fa minore op. 34
Sabato 30 gennaio- ore 16.00
Teatro della Pergola
KING’S SINGERS

 

L’arte del canto: Finding harmony


JACKSON: If I can help somebody. LOES: This little light of mine. U2: M.L.K. SISASK: Heliseb väljadel. ERNESAKS: Mu isamaa on minu arm. TORMIS: Pärismäälase lauluke. KING DEMETRIUS I OF GEORGIA: Shen khar venakhi. TRADIZIONALE: Tsintskaro; Gaxsovs Turpav; Loch Lomond; Puirt a’ bheul. CAMERON: Chí mi na mórbheanna. BACH: Ein feste Burg. BYRD: Civitas sancti tui. TALLIS: God, grant with grace. TRADIZIONALE: Medley di canti di libertà sudafricani. YAMPOLSKY: S’Dremlen feygl.

Domenica 31 gennaio – ore 21.00
Teatro della Pergola
IL POMO D’ORO
FRANCESCO CORTI
, clavicembaloOdissea BachJ.B. BACH: Ouverture in re maggiore
J.S. BACH: Concerto per clavicembalo in re minore, BWV 1052
J.B. BACH: Ouverture in sol minore
J.S. BACH: Concerto per clavicembalo in sol minore, BWV 1058
J.S. BACH: Concerto per clavicembalo in sol minore, BWV 1053 TELEMANN: Ouverture in sol maggiore «Burlesque de Quixotte»
Lunedì 1 febbraio – ore 21.00
Teatro della Pergola
CAROLIN WIDMANN, violino
DÉNES VÁRJON, pianoforteJANÁČEK: Sonata n. 3
BRAHMS: Sonata n. 1 in sol maggiore op. 78
DVOŘÁK: Quattro pezzi romantici op. 75
FRANCK: Sonata in la maggiore
Sabato 6 febbraio- ore 16.00
Teatro della Pergola
OTTAVIO DANTONE, clavicembalo e direzione
ACCADEMIA BIZANTINA
ALESSANDRO TAMPIERI
, concertmaster, violino solo e viola d’amoreVenezia stravagante
VIVALDI: Concerto per archi in si bemolle maggiore
RV167; Concerto per violino in mi minore RV273; Concerto per archi in la minore RV161
PLATTI: Concerto per cembalo in la maggiore op. 6MARCELLO: Concerto Grosso in mi minore op. 1 n. 2
VIVALDI: Concerto per archi in do minore RV118; Concerto per viola d’amore in re minore RV394; Concerto per archi in fa maggiore RV138
Domenica 7 febbraio ore 21.00
Teatro della Pergola
DELPHINE GALOU, contralto
OTTAVIO DANTONE
, organoL’arte del canto
FRESCOBALDI: Toccata VI sopra i pedali e senzaTORELLI: Cantata a voce sola per il Venerdì SantoPASQUINI: Toccata II per organoSTRADELLA: Lamentazione per il Mercoledì SantoZIPOLI: Toccata, Versi I, II, III, IV e Canzona primo
tono

BREVI: O Spiritus Angelici per il Santissimo Sacramento

SCARLATTI: Toccata d’ottava stesa
MARCELLO: Oh di che lode, Salmo VIII

Lunedì 8 febbraio ore 21.00
Teatro della Pergola
NICOLA PIOVANO, violoncello
ANTONIO PAPPANO,
pianoforteMARTUCCI: Due Romanze op. 72
BRAHMS: Sonata n. 1 in mi minore op. 38
RACHMANINOV: Sonata in sol minore op. 19
Sabato 13 febbraio- ore 16.00
Teatro della Pergola
MARC-ANDRÉ HAMELIN, pianoforte

Solopiano
MOZART: Sonata in mi bemolle maggiore K. 282

C.P.E. BACH: Rondò in do minore Wq 59/4

BEETHOVEN: Sonata in do maggiore op. 2 n. 3

FAURÉ: Trois Nocturnes op.33
RAVEL: Gaspard de la nuit

Lunedì 15 febbraio – ore 21.00
Teatro della Pergola
LES ARTS FLORISSANTS

PAUL AGNEW, direttore e tenore

 

L’arte del canto
TOMKINS: Music divine

DELLA MARRA: Occhi un tempo mia vita; Misero, che farò?

LACORCIA: Io t’amo, anima mia; Mentre picciolo ferro

GESUALDO: Madrigali a cinque voci, Libro VI

Sabato 20 febbraio- ore 16.00
Teatro della Pergola
VÍKINGUR ÓLAFSSON, pianoforte

 

Solopiano
BACH: Ouverture in stile francese in si minore, BWV 831

ADÈS: Traced Overhead

BEETHOVEN: Sonata in fa minore op. 2 n. 1

BEETHOVEN: Sonata in do minore op. 111

Domenica 21 febbraio – ore 21.00
Teatro della Pergola
QUATUOR DIOTIMA

 

Il mondo del Quartetto
SCHUBERT: Quartetto n. 6 in re maggiore D. 74
POSADAS: Liturgia fractal (mov. I e IV)
BRAHMS: Quartetto n. 2 in la minore op. 51 n. 2

Sabato 27 febbraio- ore 16.00
Teatro della Pergola
SOL GABETTA, violoncello
BERNARD CHAMAYOU
, pianoforte

ALKAN: Sonata per violoncello op. 47
FRANCK: Sonata per violino e pianoforte in la maggiore (trascr. per violoncello e pianoforte) [Programma in via di definizione]
Domenica 28 febbraio – ore 21.00
Teatro della Pergola
LORENZA BORRANI, violino
URSINA BRAUN,
violoncello
MIQUEL RAMOS SALVADÓ,
clarinettoDÉNES VÁRJON, pianoforteBARTÓK: Contrasts, Sz. 111MESSIAEN: Quatuor pour la fin du Temps
Sabato 6 marzo – ore 16.00
Teatro della Pergola
BENEDETTO LUPO, pianoforte

 

Solopiano
JANÁČEK: Sonata “Z Ulice”, 1.X.1905
ROTA: 15 Preludi
SKRJABIN: 24 Preludi op. 11

Domenica 7 marzo – ore 21.00
Teatro della Pergola
VISION STRING QUARTET

 

Il mondo del Quartetto
VERDI: Quartetto in mi minore
VINE: Quartetto n. 3
DVOŘÁK: Quartetto n. 13 in sol maggiore op. 106

Sabato 13 marzo – ore 16.00
Teatro della Pergola
CALIDORE QUARTET
[Contrabbasso da definire]
ANDREA LUCCHESINI
, pianoforteDVOŘÁK: Quartetto in fa maggiore op. 96, “L’Americano”JANÁČEK: Quartetto n. 1
SCHUBERT: Quintetto per pianoforte in la maggiore “Forellen-quintett” D. 667
Domenica 14 marzo – ore 21.00
Teatro della Pergola
QUARTETTO AROD

 

Il mondo del Quartetto
HAYDN: Quartetto in re minore op. 76 n. 2, Hob.III:76
SCHUBERT: Quartetto n. 12 in do minore D. 703, “Quartettsatz”
MENDELSSOHN: Quartetto n. 6 in fa minore op. 80

Lunedì 15 marzo – ore 21.00
Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
Fuori Abbonamento In coproduzione con il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino
MARTHA ARGERICH, pianoforte
MISHA MAISKY, violoncello[Programma da definire]
Sabato 20 marzo – ore 16.00
Teatro della Pergola
JAVIER PERIANES, pianoforte

Solopiano: “Love and Death”

BEETHOVEN: Sonata in la bemolle maggiore op. 26
CHOPIN: Sonata n. 2 in si bemolle minore op. 35
GRANADOS: Da Goyescas op. 11: Los requiebros/ Quejas, o La Maja y el ruiseñor / El Amor y la muerte
LISZT: Da Harmonies poétiques et religieuses: Funérailles WAGNER/LISZT: Da Tristan und Isolde: Isoldes Liebestod

Domenica 21 marzo – ore 21.00
Teatro della Pergola
MICROLOGUS

 

L’arte del canto

Dante e la musica: Ballata, i vo’ che tu ritrovi Amore

 

Viaggio musicale attraverso le citazioni di Dante dei più celebri trovatori e trovieri dei secoli XII e XIII.

 

Lunedì 22 marzo – ore 21.00
Teatro della Pergola
ROBERTA INVERNIZZI, soprano
MAURO BORGIONI,
bassoENSEMBLE HERMANSOdissea Bach: Le Cantate
BACH: Mein Herze schwimmt im Blut, BWV 199 (soprano)
BACH: Ich habe genug, BWV 82 (basso)
BACH: Liebster Jesu, mein Verlangen, BWV 32 (soprano e basso)
Sabato 27 marzo – ore 16.00
Teatro della Pergola
PIERRE LAURENT AIMARD, pianoforte
Solopiano
[Programma da definire]
Domenica 28 marzo – ore 21.00
Teatro della Pergola
KOLJA BLACHER, violino
ÖZGÜR AYDIN
, pianoforteRAVEL: Sonata n. 2 in sol maggiore
SCHUBERT: Fantasie in do maggiore, D. 934
BARTÓK: Sonata n. 1
WEILL: 7 Danze da Die Dreigroschenoper
Lunedì 29 marzo – ore 21.00
Teatro della Pergola
GIOVANNI GNOCCHI, violoncello
ROBERTO COMINATI,
pianoforteBOULANGER: Trois Pièces puor violoncelle et piano
FRANCK: Sonata per violino e pianoforte in la maggiore (trascr. per violoncello e pianoforte)
DEBUSSY: Sonata n. 1 in re minore
CHOPIN: Sonata in sol minore op. 65
Sabato 10 aprile – ore 16.00
Teatro della Pergola
SIR ANDRÁS SCHIFF, pianoforte

 

Odissea Bach
BACH: Fantasia Cromatica e Fuga in re minore, BWV 903
BEETHOVEN: Sonata in re minore op. 31 n. 2, “La tempesta”
BACH: Capriccio sopra la lontananza del suo fratello dilettissimo in si bemolle maggiore, BWV 992
BEETHOVEN: Sonata in mi bemolle maggiore op. 81a, “Les Adieux”
BACH: Da L’Offerta musicale, BWV 1079: Ricercar a 3
BEETHOVEN: Sonata in do minore op. 111

Domenica 11 aprile – ore 21.00
Teatro della Pergola
SILVIA FRIGATO, soprano

[Ensemble da definire]

 

Progetto Artemisia Gentileschi

 

Lunedì 12 aprile – ore 21.00
Teatro della Pergola
ANDREA LUCCHESINI, pianoforte

Progetto Schumann-Schubert III
SCHUBERT: Sonata in sol maggiore D. 894
SCHUMANN: Davidsbündlertänze op.6

 

Tag:, , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: