Le anticipazioni del Direttore dell'Agenzia delle Entrate

Fisco, novità: cashback per negozianti e consumatori, pagamento mensile Irpef, limite contanti a 1.000 euro

di Camillo Cipriani - - Cronaca, Economia, Fisco, Politica, Top News

ROMA – Cashback sia per i negozianti che per iconsumatori, liquidazione mensile dell’Irpef e limite all’uso dei contanti con il tetto che scende a 1.000 euro. Sono questi alcuni dei provvedimenti messi in campo dal Governo in collaborazione con l’Agenzia delle entrate per aumentare la tracciabilita’ del denaro e semplificare i pagamenti. A illustrarli alla commissione Finanze della Camera, il direttore delle Entrate Ernesto Maria Ruffini, che ha presentato un piano di prospettiva che guarda fino al 2022.

A partire da dicembre entrera’ in circolo il piano cashback del governo che punta a favorire l’acquisto dei prodotti attraverso la moneta elettronica approfittando del periodo natalizio. Chi in questo periodo acquistera’ con carte e altri mezzi alternativi al contante ricevera’ indietro una percentuale della somma spesa per una soglia massima di 150 euro. L’iniziativa sara’ attiva solo nei negozi fisici.

Allo stesso tempo ci saranno vantaggi anche per gli esercenti, che riceveranno un credito d’imposta pari al 30% sull’uso della moneta elettronica. Sulla semplificazione degli adempimenti contabili invece il Governo, sotto pressione del parlamento, punta a unaliquidazione mensile dell’Irpef.

«Un primo passo e’ stato gia’compiuto con l’attuale legge di bilancio – spiega Ruffini – Ci vorranno ulteriori provvedimenti legislativi per completare il quadro normativo». Ritorna anche il limite dell’uso dei contanti a1.000 euro. Dopo la parentesi Monti era stato innalzato a 3.000 euro, ma dal prossimo anno scendera’ a 2.000 per poi ritornare a 1.000 nel 2022. L’agenzia delle entrate ha chiesto un approfondimento relativo al servizio supplementare sulla base dei dati delle fatturazioni elettroniche con un’adesione volontaria dei singoli contribuenti. Questo potrebbe ridurre i crediti bancari e il fabbisogno finanziario delle realta’ che sono soggette al pagamento delle tasse

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: