La lista dei sanitari morti

Coronavirus: salgono a 251 i medici e a 24 i farmacisti deceduti

ROMA – Salgono a 251 i nomi dei medici caduti per il Covid, riportati nel memoriale sul sito della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Fnomceo. Gli ultimi sono quelli di Francesco Gasparini, anestesista veneziano, gia’ in pensione ma rientrato per l’emergenza, e di Flavio Bison, amatissimo medico di famiglia di Legnano, con studio ad Arconate, comuni della Citta’ metropolitana di Milano. E siccome dietro ogni nome c’e’ una storia, i due medici sono ricordati dalla Fnomceo anche con due post sui social. Eccoli, di seguito.

«Francesco Gasparini, 67 anni, anestesista pensionato e rientrato a gettone per l’emergenza COVID, con cui ho lavorato in sala o di guardia negli ultimi mesi, e’ morto oggi di Covid». Ad annunciarlo, nella chat dei 106 presidenti degli Ordini territoriali, e’ stato, ieri sera, il vicepresidente della Federazione, Giovanni Leoni, che lavora all’Ospedale di Venezia. Francesco Gasparini e’ la vittima numero 250 sul memoriale Fnomceo. «Era veramente una brava persona, simpatico, colto – ricorda Leoni- La sua esperienza e la sua competenza erano una sicurezza, la passione che ancora metteva nella professione un valore aggiunto».

Flavio Bison, medico di medicina generale di Legnano, e’ deceduto ieri dopo aver contratto il Covid all’inizio dello scorso novembre. Stimato dai colleghi e amatissimo dai pazienti, che per oltre trent’anni ha curato nel suo studio di Arconate, sempre nella Citta’ Metropolitana di Milano, e che oggi lo ricordano con grandissimo affetto, Bison si aggiunge purtroppo al lungo elenco dei medici caduti per questa terribile pandemia, che tocca cosi’ le 251 vittime.

Si allunga anche la lista dei professionisti della salute vittime di Covid-19: sale a 24 il bilancio dei farmacisti morti dall’inizio della pandemia. «Si è spento ieri il collega Ciro Leone, titolare di una farmacia a Casalnuovo», informano
in una nota la Fofi, Federazione degli Ordini dei farmacisti italiani, e la Federazione titolari Federfarma. «Il dottor Leone, 71 anni – spiegano – esercitava nella sua farmacia di Casalnuovo, Comune della città metropolitana di Napoli. Tutti i farmacisti e le farmacie italiani partecipano al cordoglio dei famigliari, degli amici e della comunità dove Ciro era conosciuto e apprezzato per le sue qualità umane e professionali».

coronavirus, deceduti, farmacisti, medici

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080