Lombardia e Sardegna in area arancione dal 24 gennaio, dopo le proteste di Fontana

ROMA – Dopo le polemiche fra il governatore Fontana e l’Iss circa la collocazione della Lombardia in area rossa, il Cts fa marcia indietro e quindi il ministro Speranza riclassifica la regione guidata dal centrodestra in area arancione. Stessa situazione per la Sardegna, guarda caso anch’essa guidata da giunta di centrodestra. Da quanto si apprende dunque, dopo le polemiche e le conseguenti verifiche,  il Ministro della Salute, Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della Cabina di Regia, sta per firmare due nuove ordinanze che andranno in vigore a partire da domenica 24 gennaio. Passa in area arancione la Regione Sardegna. La Regione Lombardia in seguito alla relazione tecnica dell’Iss passa da area rossa ad area arancione.

arancione, lombardia, speranza


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080