Dl Covid: la Lega si asterrà sul voto al Senato. Ma accusa Conte, non Draghi

Matteo Salvini ANSA/ALESSANDRO DI MEO – POOL

ROMA – Primo problema politico per il governo Draghi, anche se le responsabilità vengono fatte ricadere sull’ex premier Conte. La Lega si asterrà al voto sul decreto Covid, all’esame del Senato. Ad annunciarlo in Aula è stato il senatore Luigi Augussori: «Considerate le premesse non condivisibili su cui è nato questo provvedimento, risalente al precedente governo giallorosso – ha detto Augussori – e che ci hanno portato a votare una pregiudiziale nei giorni scorsi, ma confidando che d’ora in poi verranno recepite le nostre richieste, annuncio la nostra astensione».

astensione al Senato, DL Covid, governo Conte, Governo Draghi, lega


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080