Firenze, Unità d’Italia: Palazzo Sacrati Strozzi illuminato con i colori della bandiera

Il presidente del Consiglio regionale della Toscana, Antonio Mazzeo, rende omaggio al tricoilore del 1848 conservato nel Palazzo del Pegaso, sede dell’assemblea toscana

FIRENZE – Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza della Regione Toscana, nel centro di Firenze, all’ombra della cupola del Duomo, risplende da ieri sera, 16 marzo, di verde, bianco e rosso. Un effetto tricolore per ricordare i 160 anni dall’Unità d’Italia. Proprio il 17 marzo 1861 nasceva infatti il Regno d’Italia, che contava allora 23 milioni di persone, spesso divisi da dialetti regionali che ostacolavano la comprensione ma uniti da una storia comune.

Il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, davanti a Palazzo Sacrati Strozzi illuminato con i colori bianco, roso e verde (Foto Toscana Notizie)

«Solo il 17 marzo 1861 – sottolinea il presidente della Toscana, Eugenio Giani – l’Italia poté definirsi una e indivisibile, come sarà poi scritto nella Costituzione. L’unità – aggiunge – è un valore imprescindibile per superare anche, insieme, l’emergenza, sanitaria ed economica, che tutti stiamo vivendo». Palazzo Strozzi Sacrati rimarrà illuminato di verde, bianco e rosso per alcuni giorni.

bandiera italiana, Palazzo Sacrati Strozzi, regione toscana


Ernesto Giusti


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080