Martedì 4 maggio

Firenze: il Museo Galileo riapre. Visite gratis guidate

FIRENZE – Da martedì 4 maggio il Museo Galileo di Firenze torna ad accogliere i visitatori con visite guidate gratuite per gruppi di 10 persone. In attesa della regolare riapertura, il Museo Galileo ( Piazza dei Giudici, 1) offre a tutti l’occasione per ammirare i preziosi strumenti scientifici antichi delle proprie collezioni.

Gli speciali percorsi gratuiti saranno condotti dagli operatori museali, che guideranno i visitatori alla scoperta delle straordinarie raccolte medicee e lorenesi, raccontando la storia delle collezioni e presentando esperimenti pratici sul vuoto e dimostrazioni di elettrostatica e fisica grazie a repliche degli strumenti scientifici originali.

«Visto il successo della parziale riapertura dello scorso febbraio – ha dichiarato Filippo Camerota, vice direttore e responsabile delle collezioni – riprendiamo il progetto di affidare alla cultura la ripresa delle attività sociali fortemente limitate dall’emergenza sanitaria, accompagnando i visitatori alla scoperta, o riscoperta, delle collezioni scientifiche granducali».

Da martedì 4, per tutto il mese di maggio, sarà possibile partecipare gratuitamente alle visite guidate scegliendo fra diversi orari: dal martedì al venerdì alle 11, 15 e 16.30, il sabato alle ore 10 e 11.30.

Per assicurare il corretto distanziamento e garantire la visita in sicurezza, a ogni appuntamento potranno partecipare al massimo 10 persone. È richiesta la prenotazione telefonica, chiamando il numero 055.265311 nei seguenti orari: lunedì-venerdì 9.00-17.00, sabato 9.00-13.

Museo Galileo di Firenze, visite guidate gratis

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080