Firenze, Ponte a Greve: punto vendita temporaneo della Coop, dopo l’incendio

L’incendio del 3 giugno 2021 sul tetto del Centro commerciale Coop di Ponte a Greve, fra Firenze e Scandicci

FIRENZE – Sono partiti i lavori per costruire un punto vendita temporaneo della Coop, a Ponte a Greve, dopo l’incendio del 3 giugno. La Cooperativa, fin dai primi giorni successivi al rogo, si è impegnata con una serie di iniziative e servizi per limitare al massimo i disagi dei soci nella spesa quotidiana. Sono già in corso i lavori per la realizzazione di un punto vendita temporaneo nello spazio del parcheggio che potrà consentire a soci e clienti di fare la spesa nel quartiere.

Il punto vendita temporaneo avrà una superficie di 1.500 mq, sarà insediato sotto una tensostruttura, occuperà lo spazio del parcheggio laterale (verso del via del Roncolino) e comprenderà tutti i reparti di un tradizionale supermercato, compreso il banco per gastronomia, forneria e carni. L’inaugurazione è prevista per la fine del mese di luglio. Accanto al corpo principale la Cooperativa realizzerà una struttura più piccola, che ospiterà i servizi al cliente, tutte le attività del box informazioni e il Click and Collect destinato a soci e clienti del bacino di utenza di Ponte a greve.

Sarà così possibile fare la spesa online e passare poi a ritirarla fisicamente. Ove richiesto, si potrà anche dotare il parcheggio di strutture temporanee per ospitare i servizi pubblici (poste e farmacia) presenti nel Centro. Procedono comunque naturalmente i lavori per il ripristino del supermercato e della galleria interna al Centro. Di quest’ultima, dopo una prima parziale verifica si stima ragionevole programmarne la riapertura sin dalla seconda metà del prossimo settembre della stragrande maggioranza delle attività ivi insediate. Tempi invece più lunghi per la ricostruzione del punto vendita Coop.Fi e dei pochi locali in galleria più seriamente danneggiati.

3 giugno, coop, Ponte a Greve, punto vendita, rogo


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080