Variante Delta: Mykonos decreta il coprifuoco, avviso ai vacanzieri italiani

MYKONOS – Recrudescenza dei contagi Covid-19, l’isola greca di Mykonos reintroduce il coprifuoco. Ci pensino le migliaia di vacanzieri, soprattutto studenti, che partono per le mete straniere senza pensare alla possibilità di essere bloccati per necessità di quarantena in casi di contagio. Come è successo già a qualche migliaio di connazionali che sono bloccati in diversi paesi e le cui famiglie strepitano nei confronti del governo chiedendo interventi. Ma non era meglio pensarci prima?

La variante Delta  comunque rovina le vacanze dei turisti europei, non solo degli italiani, in un’estate all’insegna di una nuova ondata di contagi e di nuove restrizioni per frenare l’avanzata delle infezioni, che mettono a forte rischio la stagione, vitale per l’economia di molti Paesi. E dopo la Catalogna, a reintrodurre il coprifuoco di fronte alla preoccupante impennata di casi è l’isola greca di Mykonos, gettonatissima destinazione turistica e meta del divertimento. Ma tutta la Grecia la Grecia vive un’impennata di casi soprattutto per la Delta. Venerdì si contavano 2.700 nuove infezioni nel Paese, tre settimane fa erano meno di 400

coprifuoco, Myconos, vacanzieri


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080