Conte incontra Draghi, colloquio positivo

ANSA/ ETTORE FERRARI/pool

ROMA – Stamani a Palazzo Chigi l’atteso incontro Conte- Draghi, durato poco meno di un’ora. È stato un colloquio proficuo e cordiale. Ho ribadito e anticipato il pieno sostegno del M5S al piano vaccinale e alla politica sanitaria, ha detto Conte.

Suppletive? No, per me la politica è dappertutto, in piazza, nei territori. In questo momento il mio impegno prioritario è lavorare per il rilancio del M5S”, ha aggiunto l’ex premier.

Sul nodo della giustizia, Conte ha detto:  «Ho assicurato il contributo del M5S sulla giustizia. Daremo il contributo per velocizzare i processi ma saremo molto vigili nello scongiurare soglie di impunità. Mettiamo da parte le bandierine, dobbiamo parlare agli italiani. Ho assicurato l’atteggiamento costruttivo da parte del M5S. Anche durante i lavori parlamentari adesso daremo il nostro contributo per migliorare e velocizzare i processi.  Il governo ha a cuore tempi rapidi ma c’è una dialettica parlamentare. Non abbiamo parlato di fiducia ma di eventuali interventi che possano migliorare il testo.

Quanto al Ddl Zan, ha detto Conte: E’ una legge che ha il nostro appoggio.

 

 

Conte, draghi, incontro


Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080