Vaccini, over 60: prenotazioni aperte, in Toscana, dal 21 luglio per anticipare il richiamo

ANSA / Massimo Percossi

FIRENZE – In Toscana gli over 60 potranno anticipare il richiamo del vaccino Astrazeneca, già programmato ad agosto. Lo rende noto la Regione spiegando che si potrà fare a partire dalle ore 12 di mercoledì 21 luglio 2021, quando il portale online regionale consentirà a chi ha più di 60 anni di anticipare in automatico la data della somministrazione della seconda dose, già programmata nel mese di agosto negli hub indicati.

Al momento, vista l’attuale disponibilità di dosi, si specifica, la funzione modifica seconda dose sarà attiva solo ed esclusivamente per la linea vaccinale con Astra”. Si calcola che questa possibilità interesserà circa 60mila over 60.

Per accelerare sul fronte della più elevata copertura vaccinale della popolazione toscana, la Toscana ripristinerà anche, dal 26 luglio, il last minute per le prime dosi. Da lunedì prossimo sempre sul portale regionale online sarà nuovamente attivata la funzione ‘last minute’ per prenotare le prime dosi di vaccino anti Covid, dalle ore 19 alle 23:59, in modo da consentire a chi fosse interessato di cogliere la disponibilità di eventuali dosi non ancora prenotate e, quindi, prontamente utilizzabili, il giorno successivo, negli hub gestiti dalle Asl territorialmente competenti.

Intanto sono già messe a disposizione degli over 60, che non si sono ancora vaccinati neppure con la prima dose, nuove forniture di vaccino Janssen della J&J, che potranno essere prenotate sul portale online regionale oppure richieste in farmacia o presso il proprio medico di medicina generale.

over 60, regione toscana, vaccini


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080