Manifestazione no green pass: dieci denunciati (per ora) fra i partecipanti in Piazza Signoria

FIRENZE – Sono stati identificati dalla digos coloro che hanno gestito la protesta non autorizzata contro il green pass in piazza Signoria. Sono una decina le persone che saranno denunciate dalla Digos fiorentina per la manifestazione contro il Green pass svoltasi sabato scorso in piazza della Signoria.

Il reato contestato è quello di manifestazione non preavvisata. Secondo quanto appreso, si tratterebbe di coloro che avrebbero condotto e gestito l’evento – organizzato senza inviare alcun preavviso alla questura -, fornendo ad esempio l’impianto acustico e prendendo per primi la parola al megafono.

Non sarebbero stati invece identificati al momento gli ideatori della protesta, indetta a livello nazionale attraverso un tam tam sui social, su Whatsapp e su Telegram. A una delle persone identificate sarebbe contestato anche il reato di resistenza a pubblico ufficiale.  Gli agenti della Digos peraltro non hanno terminato le indagini sulla manifestazione, la speciale sezione che si occupa di questo tipo di reati sta visionando diversi filmati delle telecamere di sicurezza oltre a quelli messi in rete dagli stessi manifestanti o da persone di passaggio.

Si intende identificare tutte quelle persone che, in stato di assembramento, non indossavano le mascherine di protezione come previsto da tutti i dpcm approvati dai vari governi.

digos, identificati, manifestanti


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080