Ponte a Greve, incendio centro commerciale: Coop apre supermercato temporaneo

(Foto Informatore Coop)

FIRENZE- Non sono passate nemmeno di tre settimane dalla posa dei primi pannelli, apre oggi, 28 luglio 2021, alle vendite alle il negozio temporaneo Coop.Fi, realizzato nel parcheggio del supermercato di Ponte a Greve a Firenze, chiuso a causa dell’incendio del 3 giugno scorso. Per rispondere alle richieste dei clienti, sono stati allestiti 1350 mq di supermercato, ospitati sotto una tensostruttura. Accanto al punto vendita (con orario dal lunedì al sabato dalle 7.30 alle 21 e la domenica dalle 8 alle 13.30) si trovano due strutture più piccole: la prima è adibita ai servizi al cliente, la seconda è il magazzino.

Come spiega una nota, l’illuminazione è a led, mentre climatizzazione e riscaldamento sono in pompa di calore, i banchi frigo sono in parte chiusi per evitare la dispersione del freddo. Per le misure anti Covid all’ingresso è presente un termoscanner ed è previsto il contingentamento degli ingressi grazie ad un contapersone. A Ponte a Greve sarà attivo anche il servizio Prenota la spesa: si può prenotare la spesa, pagarla online e ritirarla nel punto ritiro del negozio temporaneo.

«L’allestimento del supermercato temporaneo – spiegano da Unicoop Firenze – si aggiunge a tante altre iniziative, che confermano l’impegno costante e permanente: ridurre i disagi causati dalla temporanea chiusura del Centro Ponte a Greve. A fianco di tutto questo, ribadiamo il nostro obiettivo: riaprire il prima possibile il punto vendita Coop.fi ed il Centro Ponte a Greve. Intanto, già dalla seconda metà di settembre, prevediamo di riaprire la galleria interna del Centro, i cui negozi potranno ritornare alla normale attività questo intanto è un giorno di festa, per i cittadini del quartiere e per i dipendenti che tornano a lavorare qui».

coop, negozio temporaneo, Ponte a Greve


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080