Covid Italia, bollettino del 31 luglio: invariati morti (16) e contagi (6.513), aumentano terapie intensive

 Ansa/Andrea Canali

ROMA – Bollettino della protezione civile sui dati Covid Italia di oggi 31 luglio, praticamente invariati rispetto a ieri, forniti dal ministero della salute. Sono 16 le vittime, due in meno rispetto a ieri, mentre sono 6.513 i positivi ai test Covid, ieri erano stati 6.619. I pazienti ricoverati in terapia intensiva con il Covid in Italia sono 214, 13 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono stati 25. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.851, 39 in più rispetto a ieri.

Nelle ultime 24 ore, sempre secondo quanto comunicato dal ministero della Salute, sono stati effettuati 264.860 tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus. Ieri erano stati 247.486. Il tasso di positività è del 2,4%, in lieve calo rispetto al 2,67% di ieri.

bollettino, covid, Italia


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080