Olimpiadi di Tokio: Mauro Nespoli medaglia d’argento nel tiro con l’arco. L’oro sfuma per un soffio

Mauro Nespoli, medaglia d’argento nel tiro con l’arco

TOKIO – Un’altra medaglia d’argento. L’oro, anche stavolta, è sfumato per pochissimo. Mauro Nespoli si è classificato secondo nella finale del tiro con l’arco individuale alle Olimpiadi di Tokyo. L’azzurro è stato sconfitto dal turco Mete Gazoz, in una finale molto combattuta per 6-4 (26-29 28-28 27-26 29-29 29-26).

Nespoli, 33 anni e’ originario di Voghera dove vive e si allena ed e’ un atleta dell’Aeronautica Militare con il grado di Primo Aviere Capo. Il suo curriculum sportivo e’ pieno di successi: alle Olimpiadi di Pechino del 2008 ha ottenuto la medaglia d’Argento nella competizione a Squadre, seguita dalla medaglia d’Oro a Squadre ai Giochi Olimpici di Londra del 2012.

Nel 2015, Mauro Nespoli ha vinto la medaglia d’Argento ai Campionati Mondiali di Copenaghen e, nel 2017 la medaglia d’oro nel 2017 la Medaglia d’Oro a Squadre ai Campionati Mondiali di Citta’ del Messico. Nella prima edizione dei Giochi Europei del 2015 ha vinto la Medaglia d’Oro nella competizione Mix Team, inoltre e’ Campione Europeo Mix Team a Legnica 2018 e ad Amsterdam nel 2012.

Mauro Nespoli, medaglia d'argento, tiro con l'arco


Paulo Soares

redazione@firenzepost.it

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080