Vaccinazioni: crollate in agosto a 200.000 al giorno. Lo annuncia la Fondazione Gimbe

MILANO – Vaccinazioni crollate nel mese d’agosto. Nonostante la campagna forsennata di Speranza – Figliuolo a favore della vaccinazione a tappeto, l’adeguamento a tali indicazioni delle regioni, in particolare della Toscana, con l’iniziativa di vaccinazione dei giovani sulle spiagge a 38° di temperatura (ma gli esperti non dicevano che le dosi occorreva tenerle praticamente  congelate?), i cittadini non credono più alle indicazioni governative, tanto che gli squilli di tromba di Figliuolo per il raggiungimento della media di 500.000 vaccinazioni il giorno, nel mese d’agosto sono scomparsi. Forse il generale per un po’ abbasserà la penna.

La Fondazione Gimbe, che da sempre segue l’andamento del Covid-19 in Italia ed è stata una delle sostenitrici della vaccinazione estesa, molto onestamente, con le sue statistiche, ci spiega perché Figliuolo e Speranza sono più mogi e rinunciano a proclami. Nel mese di Agosto la media delle vaccinazioni è più che dimezzata, scendendo a circa 200.000 dosi giornaliere. Bel risultato della campagna governativa, che adesso dovrà cambiare registro, speriamo.

Figliuolo, Gimbe, speranza, vaccinazioni


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080