Pnrr Toscana: Hitachi Rail, coinvolgere anche aziende metalmeccaniche. Lo chiede sindacato Uil

PISTOIA – Nella discussione avviata in Regione Toscana per l’utilizzo dei fondi del PNRR è fondamentale considerare l’impatto sulle produzioni di numerose aziende metalmeccaniche della Provincia di Pistoia, prima fra tutte Hitachi Rail STS. Il PNRR rappresenta un punto di partenza determinante per la ripresa del nostro Paese, che potrà avvenire solo con la corretta e attenzionata gestione delle risorse. In passato tante volte si è verificato il mancato utilizzo o la mala gestione di ingenti somme, provenienti anche dall’Unione Europea, nonostante le evidenti necessità di investimenti a partire dalle gravi carenze infrastrutturali. Per questo motivo Cgil Cisl Uil hanno chiesto al Governo un coinvolgimento delle parti sociali per una condivisione nazionale del futuro del nostro Paese. Lo dichiara Simona Gigetti, Segretaria Uilm Pistoia.

Sarebbe inaccettabile se questa grande opportunità non venisse accompagnata da una crescita occupazionale e professionale – sottolinea Gigetti – Per questo motivo la UILM con le altre organizzazioni sindacali chiede di essere parte di questa discussione con la Regione Toscana nella presentazione dei progetti. Dobbiamo puntare sulla centralità dell’occupazione, sulla riqualificazione dove necessario, attraverso percorsi formativi affinchè nessuno venga escluso dal circuito lavorativo – continua – Formazione per occupazione di qualità, ricerca e innovazione, tutela della sicurezza e salute nei luoghi di lavoro. Ci deve essere un impegno chiaro e una programmazione per non disperdere le risorse già previste e il Sindacato deve essere coinvolto nei tavoli di discussione con i soggetti imprenditoriali che utilizzeranno queste risorse. Quindi – conclude – un confronto su questi temi è essenziale a partire proprio dalla realtà più grande del nostro territorio, ma da ampliare a tutte le realtà industriali strategiche del nostro Paese.

hitachi, sindacato, uil


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080