Lamorgese: variante omicron piano controlli sul territorio. Importante collaborazione con la Francia

La ministra dell’Interno Luciana Lamorgese  ANSA/ANGELO CARCONI

ROMA – «Con l’arrivo della nuova variante serve responsabilità da parte dei cittadini e noi da parte nostra faremo tutti controlli necessari. Domani avrò un incontro con i prefetti, il capo della polizia, i comandi generali di Gdf e Carabinieri per predisporre un piano che poi prefetti possano attuare nei territori». Così il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, a Radio 24.

E ha poi aggiunto: «Il Trattato del Quirinale tra Italia e Francia è “importante, perché crea una stagione di rinnovato slancio nei rapporti tra i nostri Paesi. Grazie al trattato bilaterale anche le politiche migratorie e tutti i temi collegati alla sicurezza potranno essere affrontati con un approccio più efficace, con strumenti innovativi, maggiore cooperazione. Ci saranno incontri continui e il 22 dicembre sarò a Parigi per un nuovo incontro con il ministro francese».

controlli, Lamorgese, piano


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080