Mascherine, Firenze: Nardella conferma, ci sarà l’obbligo, anche all’aperto, per il periodo natalizio

FIRENZE – Firenze introdurrà l’obbligo delle mascherine all’aperto. «Credo che sia utile avere un provvedimento nazionale che garantisca regole omogenee e chiare per tutte le città». Lo dice al programma di Rai Radio1 ‘Che giorno è’ il sindaco di Firenze Dario Nardella.

«Ricordo che la legge attuale già prevede l’obbligo di mascherina in caso di assembramento, ma il punto è proprio questo: diventa difficile definire esattamente quando ci si trova in una situazione di assembramento e anche garantire i controlli su tutto il territorio di una città – spiega Nardella – Per questo può esser utile una norma che chiarisca le situazioni, i luoghi e i periodi in cui portare obbligatoriamente la mascherina, per vivere un Natale in sicurezza, e poi sempre utile che sindaci possano fare delle ordinanze per aggiungere delle misure più specifiche, perché ogni città ha le sue esigenze. Abbiamo organizzato un incontro con prefetto e questore poi vareremo il contenuto dell’ordinanza che prevederà in alcune zone della città, quelle dello shopping natalizio, l’obbligo di mascherina, in attesa dell’eventuale norma statale. La circoscriveremo a dei periodi specifici, soprattutto nei giorni del natale e nel fine settimana, proprio perché è importante tenere conto della fattibilità dei controlli, occorrono misure chiare e circoscritte per avere controlli tempestivi, Firenze sta rispondendo bene al Natale, c’è voglia di tornare a stare insieme rispettando le regole. Semmai a volte avverto un allentamento del meccanismo sui controlli del green pass da parte degli esercenti e dei ristoratori».

all'aperto, Mascherine, obbligo


Ezzelino da Montepulico


Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080