Eurogruppo: discute modifica patto stabilità. Gentiloni ottimista

Commissione Ue

BRUXELLES – «Abbiamo avuto un buon dibattito, i colleghi sono intervenuti consapevoli dell’importanza di questa discussione sulla revisione delle regole Ue sui conti pubblici e, sottolineando il proprio punto di vista nazionale, erano consapevoli della necessità di trovare un accordo nel 2022. Era la prima discussione sul tema ed è giusto dire che ne avremo molte altre», ha detto il presidente dell’Eurogruppo, Paschal Donohoe, al termine della riunione dei ministri finanziari della zona euro sul  patto di stabilità.

«Penso che vi sia la consapevolezza del fatto che non ci stiamo trovando in un altro capitolo di una vecchia storia, in cui tutti sottolineano soltanto la loro posizione, ma ci sono sinceri sforzi di trovare un punto d’intesa. E stasera sono ancora piu’ ottimista sul fatto che saremo in grado di scrivere questa nuova storia insieme». Cosi’ il commissario europeo per l’Economia, Paolo Gentiloni, al termine dell’Eurogruppo, definendo la prima discussione per la
riforma del Patto di stabilità e crescita positiva.

eurogruppo, patto, stabilità


Paolo Padoin

Già Prefetto di Firenze Mail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080