Salvini: DL ristori, 1 miliardo per turismo, sport e cultura. Pressing per interventi governo caro bollette energia

Il leader della Lega, Matteo Salvini, parla con i giornalisti davanti agli uffici del Carroccio al Senato, Roma, 20 gennaio 2022. ANSA/ANGELO CARCONI

ROMA – Ho appena sentito il ministro Giorgetti sul decreto Ristori, che speriamo arrivi oggi in Cdm: un miliardo per discoteche, impianti sportivi, realtà culturale e mondo del turismo. Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini facendo un punto stampa con i giornalisti sotto il Senato. E poi aggiunge:

«Stiamo pressando perché arrivi, se non nelle prossime ore nei prossimi giorni, anche il decreto bollette: non
è un’ossessione mia, ma di milioni di italiani e soprattutto delle imprese. Il prossimo decreto contro il caro energia, il caro luce e il caro gas sarà destinato interamente ad artigiani e imprese con rateizzazione, con blocco degli aumenti, con una richiesta alle aziende che producono e vendono energia a caro prezzo di limitare i profitti, con alcuni interventi a livello europeo, con l’aumento dell’estrazione di gas italiano. Insomma, ha rimarcato l’ex ministro, l’emergenza energia sta rischiando di diventare un’emergenza nazionale che rischia di mettere in mezzo alla strada centinaia di migliaia di lavoratori e di far chiudere migliaia di aziende»

bollette, ristori, Salvini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080