Commisso come Jocker sul Ponte Vecchio: Digos denuncia un tifoso viola per deturpamento e diffamazione

Lo striscione contro Commisso sul Ponte Vecchio

FIRENZE – Potrà soddisfare Rocco Commisso, in questo periodo assai irritato, la notizia che la Digos ha individuato e denunciato il tifoso viola che ha affisso uno striscione sul Ponte Vecchio con la faccia del presidente della Fiorentina mascherata come il Jocker di Batman. Il manifesto, rimosso dagli agenti della Municipale, è stato subito sequestrato dalla Polizia di Stato che ha avviato immediatamente le indagini per risalire all’autore del gesto.

Gli investigatori della DIGOS di Firenze hanno visionato migliaia di fotogrammi dell’impianto di videosorveglianza cittadino, partendo proprio dalle immagini che riprendono l’affissione su Ponte Vecchio dove è ben visibile all’opera una figura maschile con cappello e mascherina. La Squadra Tifoseria della Digos ha quindi ricostruito a ritroso, sempre con le telecamere cittadine, tutto il percorso a piedi e in scooter della persona che materialmente avrebbe affisso la gigantografia.

Così, sulla base degli elementi di prova sinora raccolti, è stato individuato un tifoso viola di 55 anni. L’uomo è stato al momento denunciato per deturpamento aggravato e diffamazione, ma non si escludono ulteriori sviluppi investigativi. Alla predetta denuncia seguiranno le indagini preliminari, all’esito delle quali interverrà il vaglio del Giudice.

Commisso, ponte vecchio, striscione


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080