L'endorsement di Soros

Davos: Soros scrive a Draghi, bene politica restrizioni gas russo, Europa più forte di Putin

EPA/CLEMENS BILAN

DAVOS – Nel solito incontro con i giornalisti a margine del World Economic Forum il finanziere e filantropo George Soros ha reso noto che ha scritto una lettera al premier italiano, Mario Draghi, in cui sottolinea che l’Europa, che è proprietaria dei gasdotti, ha in realtà una posizione di forza maggiore rispetto alla Russia. “Penso che Putin sia stato intelligente a ricattare l’Europa con il taglio del gas, ma l’Europa ha in realtà una posizione di maggiore forza” rispetto a Mosca, ha aggiunto Soros.

Nell’incontro con la stampa a Davos, Soros ha inoltre sottolineato che Draghi è il leader “in grado di far avanzare” le posizioni europee, l’uomo che ha “l’iniziativa, l’immaginazione, l’alta reputazione” necessarie per il braccio di ferro con Mosca e per per far avanzare un progetto federalista in Europa. “Non è l’unico
leader, e in questo momento i politici europei sono in una fase creativa”. Quello che serve “è un passo avanti verso un’Europa parzialmente federata, sarebbe un vantaggio enorme”, ha aggiunto Soros.

Gli elogi sperticati a Draghi del discusso finanziere e filantropo, che molti sospettano essere dietro alle Ong che traghettano centinaia di migliaia di migranti sulle coste italiane, promuovendo l’invasione dell’Italia e dell’Europa, sembrano confermare l’alta reputazione che Draghi si è conquistato nei rapporti con l’alta finanza internazionale, e anche i legami che ancora sussisterebbero fra quegli ambienti e l’ex capo della Bce.

E’ infatti estremamente significativo il fatto che Soros abbia scelto Draghi e non altri leader di altri Stati o degli organismi europei per la sua missiva di elogi e felicitazioni. Non proprio un bell’endorsement per il nostro premier, in un momento nel quale esistono forti polemiche interne alla maggioranza di governo.

draghi, economia, europa, putin, Soros


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080