In volata su un quartetto

Ciclismo: Filippo Zana nuovo campione italiano professionisti su strada

ROMA – Filippo Zana, 23enne veneto di Thiene della Badiani SF, ha vinto la prova in linea su strada dei
campionati italiani di ciclismo, svoltasi da Castellaneta Marina ad Alberobello, lungo 237 km. Zana si e’ imposto in uno sprint di un gruppetto di quattro fuggitivi presentatisi sul traguardo. Al secondo posto Lorenzo Rota, terzo Samuele Battistella, quarto Andrea Piccolo.

“Non ci credo ancora, ho vinto il campionato italiano…grazie a tutta la squadra”. Cosi’, con la
voce soffocata dalle lacrime, il neocampione d’Italia di ciclismo Filippo Zana, dai microfoni di RaiSport, prima di salire sul podio e vestire la maglia tricolore. “Che cosa sara’ questa casacca per me>? – dice ancora il 23enne vicentino Zana – non lo so, ancora non ci posso credere…La mia oggi era la squadra piu’ numerosa, perche’ la Bardiani e’ quella che ha piu’ corridori italiani, e allora dovevamo provare qualcosa. Poi io sono riuscito a entrare nella fuga giusta, oggi e’ andato tutto in modo perfetto”.
Professionista dal 2020, prima di oggi Zana aveva vinto il giro della Repubblica Ceca l’anno scorso e l’Adriatica-Ionica quest’anno

campionato, ciclismo, italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080