La città investita da ondata di calore

Meteo Firenze: codice rosso per caldo fino al 29 luglio. Allerta gialla regionale del 26: allarme superato senza danni

FIRENZE – E’ passata per fortuna senza disagi o disastri la serata del 26 luglio, per la quale la protezione civile regionale aveva previsto allerta gialla per piogge e temporali, ma meglio aver paura che buscarne in queste occasioni Purché non si esageri, se no si perde credibilità. A Firenze abbiamo continuato a boccheggiare per afa e caldo il 26 e continueremo a farlo almeno fino al 29 luglio.

Codice rosso per il caldo in città confermato per la giornata di oggi, 27 luglio, e previsto anche per domani e venerdì. È quanto emerge dal nuovo bollettino elaborato dal Dipartimento di epidemiologia SSR Regione Lazio, nell’ambito del sistema operativo nazionale di previsione e prevenzione degli effetti del caldo sulla salute, coordinato dal ministero della Salute.

Una serie di semplici comportamenti e misure di prevenzione possono contribuire a ridurre notevolmente le conseguenze nocive delle ondate di calore. Si tratta di 10 semplici regole (pubblicate sul sito del Ministero della Salute) in grado di limitare l’esposizione alle alte temperature, facilitare il raffreddamento del corpo ed evitare la disidratazione, ridurre i rischi nelle persone più fragili (persone molto anziane, persone con problemi di salute, che assumono farmaci, neonati e bambini molto piccoli).

Disponibile a questo link SALUTE

29 luglio, Firenze, previsionim caldo


Ezzelino da Montepulico


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080