All'Istituto alberghiero Buontalenti

Firenze: ragazza esce da tre mesi di coma e supera l’esame di maturità

Maturità: foto d’archivio ANSA / CIRO FUSCO

FIRENZE – Ha superato l’esame di maturità dopo esser stata tre mesi in coma a causa di attacchi cardiaci che la colpirono la primavera scorsa proprio mentre era a scuola. Protagonista una ragazza di 20 anni. Il malore la colse all’istituto alberghiero Buontalenti, mentre stava facendo lezione di educazione motoria con gli altri compagni di studi. La vicenda è riportata dal Corriere Fiorentino.

Ricoverata in rianimazione, Antigona, origini albanesi, è stata priva di conoscenza diverse settimane, poi si è ripresa e notevoli progressi cognitivi l’hanno messa in grado di sostenere l’esame. La scuola ha organizzato una sessione straordinaria e la 20enne è riuscita a sostenere la maturità, ottenendo pure un voto alto 85/100.

Poiché la riabilitazione è ancora in corso, riportano al quotidiano i docenti della scuola, è stato necessario adottare per lei alcune accortezze. Tra queste, sempre secondo il Corriere Fiorentino, la maturanda ha dovuto dettare il tema di italiano, non essendo tornata ancora a scrivere come prima, mentre all’orale ha discusso sulla pasticceria, uno degli sbocchi professionali cui ambisce insieme a quello di diventare chef. 

come, Maturità, ragazza di 20 anni


Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080