Sotto attacco politici e giornalisti

Pistoia: manifesti no vax contro Speranza, Giani e Toti. Indaga la Digos

Foto d’archivio

PISTOIA – Manifesti con scritte no vax, con la sigla della doppia v, con ritratti il ministro Roberto
Speranza, i presidenti di Toscana Eugenio Giani, Emilia Romagna Stefano Bonaccini e Liguria Giovanni Toti, oltre ad alcuni giornalisti e divulgatori, come Andrea Scanzi, David Parenzo e Alessadro Cecchi Paone sono stati affissi da ignoti nella notte a Pistoia, all’esterno della mensa comunale dell’area artigianale-industriale di Sant’Agostino.

Sul viso dei personaggi sono stati vergati con vernice rossa dei cerchi con all’interno la doppia ‘v e scritte contro quella che e’ stata definita la ‘dittatura sanitaria’. Sul fatto sta indagando la Digos di Pistoia.

giani, no vax, sceritte, Spernza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080