Verso il governo: ecco i possibili ministri

Tajani e Salvini
Tajani e Salvini
Antonio Tajani e Matteo Salvini (ANSA/MASSIMO PERCOSSI)

ROMA – Il faccia a faccia tra la premier in pectore, Giorgia Meloni, e Silvio Berlusconi ha dato un’accellerata alla composizione del nuovo governo. L’intesa vedrebbe Antonio Tajani vice premier e ministro degli Esteri. Elisabetta Alberti Casellati alle Riforme, Carlo Nordio alla Giustizia, Gilberto Pichetto Fratin al ministero della Transizione Ecologica.

Sono questi, a quanto si apprende, i nomi discussi nel corso dell’incontro. La leader di Fdl avrebbe dato la disponibilità ad indicare altri due esponenti azzurri per il ministero della Pubblica Amministrazione e per l’Università. Tra i possibili nomi Alessandro Cattaneo, Anna Maria Bernini e Sestino Giacomoni, ex deputato di Fi non rieletto.

Ed ecco, ad oggi, il nuovo governo Meloni:

Premier Giorgia Meloni, Infrastrutture Matteo Salvini (vicepremier), Esteri Antonio Tajani (vicepremier), Giustizia Carlo Nordio, Economia Giancarlo Giorgetti, Interni Matteo Piantedosi, Difesa Adolfo Urso, Sviluppo Guido Crosetto, Transizione Ecologica Gilberto Pichetto Fratin, Alessandro Cattaneo (Pubblica Amministrazione o Istruzione), Anna Maria Bernini (Istruzione o Pubblica Amministrazione), Lavoro Tommaso Calderone.

berlusconi, Governo, Meloni, ministri


Ernesto Giusti


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080