Massa: arrestato pusher straniero. Aveva sostanze stupefacenti già divise in dosi

MASSA – Gli agenti della squadra volante hanno arrestato uno straniero per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio. Gli agenti, impegnati nel servizio di controllo del territorio, ponevano in essere un’attività finalizzata al contrasto della criminalità diffusa nei contesti di degrado urbano e, nella zona industriale della via Aurelia Ovest, intimavano l’alt a un soggetto sospetto, a bordo di una bicicletta. L’uomo, alla vista degli agenti, cercava di sottrarsi al controllo, abbandonando la bicicletta e dandosi alla fuga.
I poliziotti riuscivano però a bloccarlo e lo sottoponevano a perquisizione personale, rinvenendo quasi 20 gr. di cocaina, in parte già divisi in dosi, da destinare all’attività di spaccio. Nell’eseguire la perquisizione
personale, gli agenti delle volanti rinvenivano sul soggetto, peraltro risultato essere anche irregolare sul territorio nazionale, un bilancino elettronico di precisione per meglio confezionare le dosi di stupefacente da impiegare per lo spaccio di cocaina.

In sede di giudizio direttissimo, il GIP convalidava l’arresto ed applicava al soggetto la misura cautelare del divieto di dimora nella Provincia di Massa Carrara e l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

denunciato, spaccio, straniero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080