Skip to main content

Ucraina: attacchi con missili e droni. Colpite Kursk e Zaporizhzhia

(Photo by Yevhen TITOV / AFP)

KIEV – Continuano senza sosta gli attacchi nei territori interessati dal conflitto. Un drone ha colpito un aeroporto nella regione russa di Kursk, confinante con l’Ucraina: lo annuncia sui social network il governatore della regione, Roman Starovoyt, il giorno dopo che il ministero della Difesa di Mosca ha accusato l’Ucraina di aver tentato di colpire obiettivi all’interno del territorio della Federazione russa sempre con droni.

La Russia ha replicato lanciando attacchi durante la notte nella regione di Zaporizhzhia, secondo Oleksandr Starukh, capo dell’amministrazione militare regionale di Zaporizhzhia, che ha pubblicato fotografie su Telegram, nelle prime ore di oggi. Lo riporta on line il quotidiano britannico The Guardian, spiegando che gli attacchi hanno danneggiato infrastrutture critiche ed edifici residenziali, al momento non sono stati segnalati feriti o morti.

droni, Russia, Ucraina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741