Cardinale Zuppi ai prefetti: “Siate garanti dell’unità”. In occasione della Festa di S.Ambrogio

Cardinale Matteo Zuppi ANSA/GIORGIO BENVENUTI

ROMA – Com’è noto, il 7 dicembre, festa di Sant’Ambrogio, i prefetti celebrano il loro Patrono. In occasione di tale ricorrenza il cardinale Matteo Zuppi, presidente della Cei, nell’omelia della messa celebrata a Roma, nella Chiesa di San Lorenzo in Panisperna, ha detto, rivolto ai funzionari presenti: “Il vostro lavoro è indispensabile per le istituzioni della nostra casa comune, per garantire il buon funzionamento e l’unità, condizione e frutto della pace e del pensarsi insieme. Siete i rappresentanti e i garanti dell’unità, dono che impone responsabilità e solidarietà a tutte le singole parti”, ha detto Zuppi che ha esortato a sfuggire “al coro dei pessimisti, coro sempre molto folto, così come quello del ‘tirare a campare’, dei lamentosi, di quelli che se la prendono sempre con qualcuno e poi non fanno quello che possono fare per cambiare”.

“Ogni logica individualista, nel piccolo e nel grande – ha infine sottolineato -mina o limita il significato dell’unità e si trasforma sempre in divisione e inimicizia. L’unità non é mai scontata, perché richiede sapere lavorare e fare lavorare insieme, in modo efficiente per garantire che tutti possano contare sulle cose comuni”.

prefetti, Sant'Ambrogio, Zuppi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080