Skip to main content

Due italiani uccisi in Germania: è giallo. Fermato un uomo di 52 anni

Christian Zoda, 30 anni, e Sandra Quarta, 20 anni, uccisi in Germania

STOCCARDA – Due italiani sono stati uccisi in Germania, vicino a Stoccarda. Ma andiamo per ordine: un giovane originario di Messina, Christian Zoda, di 23 anni, è morto mercoledì scorso dopo essere stato ferito a colpi di pistola davanti la pizzeria del padre a Albstadt, cittadina tedesca a Sud di Stoccarda. Il delitto sarebbe collegato all’uccisione di un’altra italiana, Sandra Quarta, 20 anni.

Il giovane ferito verso mezzogiorno era stato portato in ospedale dov’è morto nel pomeriggio. Dopo rapide indagini la polizia tedesca ha fermato un uomo di 52 anni, che conosceva la vittima, con addosso la pistola con cui avrebbe sparato a Zoda.

germania, italiani uccisi, polizia tedesca

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741