Firenze: al Teatro della Pergola Battiston in «La valigia» di Dovlatov

Giuseppe Battiston in La valigia (ph. Filippo Manzini)

FIRENZE – Al Teatro della Pergola, da martedì 21 a domenica 26 marzo, Giuseppe Battiston è il protagonista de La valigia, monologo tratto dall’omonima raccolta di racconti di Sergej Dovlatov, adattata dallo stesso Battiston e da Paola Rota, anche regista, con la traduzione di Laura Salmon. Una produzione Gli Ipocriti – Melina Balsamo. Scrittore, giornalista e reporter per «The New American», giornale di emigrati ebrei in lingua russa, morto in esilio negli Stati Uniti poco dopo la caduta del regime sovietico, Dovlatov raccoglie nella Valigia tutti gli oggetti che porta via quando decide di lasciare per sempre la sua Leningrado: a ogni oggetto corrisponde un episodio e un personaggio della sua vita vagabonda. «Pensai: ma davvero è tutto qui? – si domanda – E risposi: sì, è tutto qui». Lo spettacolo si articola in un continuo andirivieni tra presente e passato, usando come dispositivo di racconto uno studio radiofonico, attingendo alla storia di Dovlatov. Ne nasce una carrellata di personaggi, quasi fantasmi, che riemergono da una memoria tanto lontana quanto vivida: uomini e donne raccontati con i filtri della distorsione e della comicità. «È un microcosmo variegato tanto realista quanto malconcio, ma sempre – afferma Giuseppe Battiston – estremamente poetico nelle sue rappresentazioni. Sono i reietti, i poveri, i delinquenti, le carogne, come le chiama Dovlatov, da cui l’autore è irresistibilmente attratto. E non è l’unico perché questi personaggi affascinano anche a me.» Sono figure e storie piene di amore, con una nota nostalgica che cerca di evitare, però, la tristezza. Infatti, come Dovlatov, sono sempre in contrasto con il mondo e la vita, riuscendo a cogliere il lato umoristico nella drammaticità grottesca.

Teatro della Pergola (via della Pergola 30)

21 – 26 marzo (martedì, mercoledì, venerdì, sabato, ore 21; giovedì, ore 19; domenica, ore 16)

Giuseppe Battiston in La valigia – In viaggio con Dovlatov Un torero squalificato tratto da “La valigia” di Sergej Dovlatov, traduzione Laura Salmon adattamento Paola Rota e Giuseppe Battiston regia Paola Rota scena Nicolas Bovey costumi Vanessa Sannino luci Andrea Violato suono e musica Angelo Elle produzione Gli Ipocriti – Melina Balsamo basato sul libro Chemodan copyright © Sergei Dovlatov Estate, 2019; tutti i diritti riservati pubblicato in Italia da Sellerio Editore a cura di Laura Salmon

Biglietti da 12 a 34 euro in biglietteria al Teatro della Pergola, via della Pergola n. 30 Firenze dal lunedì al sabato (ore 10:00 – 20:00) e in occasione degli spettacoli (da 1 ora prima dell’inizio della recita).  Tel. 055.0763333  biglietteria@teatrodellapergola.com

È possibile acquistare i biglietti degli spettacoli in scena al Teatro della Pergola e al Teatro di Rifredi su teatrodellatoscana.vivaticket.it (piccolo sconto per chi acquista online) È possibile acquistare i biglietti degli spettacoli in scena al Teatro della Pergola telefonando al servizio cortesia al numero 055 0763333 da lunedì al sabato dalle 10 alle 20.

Durata 1 h e 20’, atto unico.

Giuseppe Battiston, letteratura, prosa, Teatro della Pergola di Firenze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080