Skip to main content

Questore Auriemma: cittadinanza onoraria di Somma Vesuviana. “Quale brillante servitore delle istituzioni”

Il questore Maurizio Auriemma con Liliana Segre (Foto Polizia di Stato)

SOMMA VESUVIANA – Con una cerimonia partecipata e calorosa l’Amministrazione comunale di Somma Vesuviana ha conferito la cittadinanza onoraria ad alcune personalità delle istituzioni, della cultura e dello spettacolo, tra le quali il Questore Auriemma “per l’altissimo profilo, talento e personalità e la brillante carriera, quale servitore delle Istituzioni”, come si legge nella motivazione.

“È un onore e orgoglio per me nato nel capoluogo toscano e Questore della provincia di Firenze, figlio di un papà poliziotto  e di mamma di  origini di Somma Vesuviana, che decisero di mettere su famiglia in questa città”, commenta il Questore Maurizio Auriemma che, per impegni che lo tengono in cittá per la fine dell’anno, ritirerá la prestigiosa pergamena alla successiva seduta.

“Grosso valore aggiunto di questo riconoscimento – continua il Questore Auriemma – è sicuramente dato dalla cittadinanza riconosciuta anche alla Senatrice Liliana Segre, che ho avuto il piacere di conoscere a Bergamo nel periodo pre pandemia”.

Maurizio Auriemma, questore di Firenze, Somma Vesuviana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741