Skip to main content

Vespa World Days: a Pontedera raduno con oltre 30mila vespisti

foto Firenzepost

PONTEDERA – Un successone, all’insegna dell’amarcord. Si sono chiusi oggi, 21 aprile 2024, a Pontedera, i Vespa World Days 2024. In occasione dei festeggiamenti per i 140 anni dalla fondazione di Piaggio, la città dove Vespa è nata e dove viene ininterrottamente prodotta dal 1946, ha ospitato per la prima volta l’annuale raduno dei Vespa Club di tutto il mondo, in una edizione da record.

A partire dal numero dei Vespisti accorsi, stimati in più di trentamila. Sono state ventimila le Vespa arrivate da tutti i paesi d’Europa, con in testa le foltissime e tradizionali rappresentanze da Germania, Francia, Regno Unito, Spagna, Austria e Svizzera ma anche da altri continenti.

Foto Firenzepost

Si sono fatti notare Vespisti da Australia, Hong Kong, Messico, Argentina, Filippine, Stati Uniti, Canada, Colombia, per un totale di 55 Vespa Club nazionali ufficialmente rappresentati. La grande Vespa Parade del sabato ha battuto ogni primato precedente con almeno 15mila Vespa che, partendo da Pontedera, hanno sfilato per le colline della Valdera.

foto Firenzepost

Un serpentone colorato lungo oltre 16 chilometri nel quale era rappresentata tutta la storia di Vespa, dalle prime e rare 98cc fino alle modernissime GTS e Primavera. 

Molto importante, per la collaborazione al servizio d’ordine, l’impegno dell’Associazione nazionale della Polizia di Stato, formata soprattutto dagli ex agenti in pensione, ma ancora attivi quando si tratta di collaborare al bene comune.

anps, piaggio, pontedera


Sergio Tinti

già Comandante Polizia Stradale della Toscana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741