archivio autori

Gilda Giusti

Gilda Giusti

Redazione Firenze Post

Ha scelto una villa del Ponte a Ema

Fiorentina: Ribery e famiglia hanno trovato casa nel paese di Gino Bartali

di Gilda Giusti - - Cronaca, Sport

Franck Ribery ha trovato casa: ossia una villa nel comune di Bagno a Ripoli, vicino alla frazione di Ponte a Ema, dove nacque e visse Gino Bartali. Come riporta il sito quiantella.it, nella scelta di Ribery ha avuto molta importanza la vicinanza, in via del Carota, poco sopra Ponte a Ema, dell’International school of Florence, dove il campione e la moglie avrebbero intenzione d’iscrivere i figli

Respinte le accuse

Fridays for future, studenti all’attacco: «Strade pulite dopo il corteo. Nardella? Solo selfie». Grandi opere: informarsi meglio

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia, Primo piano

«Questa è l’ennesima dimostrazione – puntualizza la nota – di quanto siano poco credibili le sue dichiarazioni. Il sindaco Nardella ha portato avanti per anni politiche tossiche per l’ambiente ma vogliamo dargli un’ultima possibilità». Viene però da domandarsi se i ragazzi, concretamente, sanno come si smaltiscono i rifiuti, quanto costa la bolletta a Firenze, tutto quello che significa un aeroporto efficiente e l’importanza dell’Alta velocità che, in Toscana, permetterà di far correre i treni Tav su binari dedicati, liberando  gli altri al traffico locale e pendolare. Insomma, per farli arrivare, prima e meglio, anche a scuola

Contro nuovi drammi

Bambini, seggiolini antiabbandono: via libera del Consiglio di Stato. Multe da 300 euro

di Gilda Giusti - - Cronaca, Economia, Politica, Primo piano

Saranno obbligatori per i bambini fino a 4 anni. La sanzione per li inadempienti potrebbe arrivare a 300 euro. Intanto la Sezione consultiva per gli atti normativi del Consiglio di Stato ha dato il via libera, con osservazioni, al parere richiesto dal ministero delle Infrastrutture e dei trasporti

La monografia del Frate artista

Firenze: Beato Angelico entra nella collana d’arte Menarini

di Gilda Giusti - - Cronaca, Cultura, Libri

«Con il volume su Beato Angelico Menarini rinnova una storica tradizione artistica e trova conferma anche nel progetto multimediale Menarini Pills of Art, che ha l’obiettivo di avvicinare i giovani all’arte. – hanno detto Lucia e Alberto Giovanni Aleotti, membri del Board e azionisti di Menarini – Sul sito Menarini vengono pubblicate, in ben sette lingue, delle brevi video pillole in cui gli esperti d’arte mostrano e raccontano le curiosità delle grandi opere presenti nelle nostre monografie»