archivio autori

Paolo Padoin

già Prefetto di Firenze
Mail

Boldrini, Rossi e Grasso sono di contrario avviso

Minniti: occorre fare indagini sulle violenze politiche focalizzando l’attenzione sull’attività dei centri sociali e dei movimenti neofascisti

di Paolo Padoin - - Cronaca, Lente d'Ingrandimento, Politica

In passato, in molte occasioni, mentre le procure erano attente a colpite determinate situazioni di estrema illegalità, interveniva poi la magistratura giudicante mostrando manica larga soprattutto verso gli estremisti di sinistra

Le avvertenze per arrivare con i documenti in fegola

Elezioni: i dati del Viminale, oltre 43milioni di elettori al Senato, oltre 46 milioni alla Camera. Prevalgono le donne

di Paolo Padoin - - Cronaca, Politica, Top News

Il Ministero dell”interno ricorda che gli elettori, per poter esercitare il diritto di voto presso gli uffici elettorali di sezione nelle cui liste risultano iscritti, dovranno esibire, oltre ad un documento di riconoscimento valido, la tessera elettorale

Lettera agli insegnanti pubblicata su Tuttoscuola

Scuola: non ci saranno licenziamenti di massa fra i docenti magistrali. Lo assicura (prima delle elezioni) la ministra Fedeli

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Politica, Top News

La decisione assunta in Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato non ha effetti immediati su tutte le situazioni giuridiche soggettive dei diplomati magistrali o dei controinteressati ribadisce la ministra riferendosi alla sentenza del Consiglio di Stato che ha disposto la cancellazione dalle graduatorie a esaurimento di oltre 50 mila diplomati magistrali

Alcune questioni rimandate a fine anno

Pubblico impiego: conclusi i contratti di tutti i settori, si tirano i bilanci. Ma dal 2019 si ricomincia a trattare

di Paolo Padoin - - Cronaca, Economia, Lente d'Ingrandimento, Politica

Un problema riguarda il cosiddetto «elemento perequativo», l’aumento extra riconosciuto ai redditi più bassi. Sarà corrisposto solo per dieci mesi, fino a dicembre di quest’anno. Significa che per un numero rilevante di statali, da gennaio del prossimo anno l’aumento mensile si ridurrà in media di una ventina di euro