Da giovedì a domenica 12 live "toscani" a Rho

Musica: la Toscana “ci prova” alla BIT

di Marco Ferri - - Eventi

Riccardo Tesi

Riccardo Tesi

FIRENZE – Musica e Turismo. A prima vista un binomio perfetto. Se poi a far da trait d’union ci si mette la Toscana, ogni appuntamento può perfino “profumare” d’evento. Il jazz pluri-premiato di Enrico Rava, Marco Tamburini e Giovanni Falzone, quello emergente dei Gaga Quartet, ma anche il raffinato folk di Riccardo Tesi, Ginevra Di Marco e Anna Granata, lo swing irriverente dei Gatti Mezzi, i suoni klezmer di Enrico Fink, e altro ancora. Queste sono solo alcune proposte live di Toscana Musiche – associazione che riunisce alcuni dei principali festival toscani – in occasione della Borsa Internazionale del Turismo, da giovedì 14 a domenica 17 febbraio a Milano, per la campagna “Feel the Beat” organizzata con Regione Toscana e Toscana Promozione.

Dodici concerti (molti dei quali ad ingresso gratuito), progetti di diversa ispirazione, tutti nati in Toscana nell’ambito di quei festival ches i inseriscono a pieno titolo tra le offerte culturali di una regione da sempre votata alla qualità.

Trasformare un paese medievale in un grande palco jazz. è quanto accade da 27 anni sulle colline di Lucca con il BargaJazz Festival, che giovedì 14 febbraio alla Salumeria della Musica presenta Marco Tamburini & Barga Jazz Ensemble, progetto nato dalla pluriennale collaborazione tra il trombettista jazz e la rassegna/concorso.

Altra tromba illustre, quella di Giovanni Falzone, che sempre giovedì sera, al Biko Club (ingresso libero) incontra l’energia del Gaga Quartet, ensemble sbocciato dai corsi e dai palchi di Siena Jazz, con il suo mix di funk, rock, jazz e ritmi latini.

“Le Canzoni del Trimarano” è invece il nuovo album dei Martinicca Boison, band toscana prodotta dalla storica etichetta Materiali Sonori: un gioco di citazioni per navigare tra musica d’autore, suoni andini, swing ed elettro-pop, giovedì 14 al Nidaba.

Ancora giovedì, ore 18,30, alla Feltrinelli di Corso Buenos Aires, il “Guitar solo” di Finaz: il chitarrista, compositore e co-fondatore della Bandabardò presenta il suo album solista, frutto di un lungo soggiorno newyorkese.

“Musica leggera da camera” è lo spettacolo che vede di nuovo insieme la voce di Nada e la chitarra di Fausto Mesolella degli Avion Travel, venerdì 15 alla Scighera: rilettura intimista e aperta di successi come “Il cuore è uno zingaro”, “Amore disperato”, “Ti stringerò”, oltre a brani della tradizione popolare e tributi d’essai (Piero Ciampi…). A cura dell’associazione Music Pool.

Il week-end di Toscana Musiche entra nel vivo sabato 16 al WOW Spazio fumetto con Ginevra Di Marco e Stazioni Lunari.
Ancora sabato, alla Scighera, doppio appuntamento con Riccardo Tesi e Anna Granata. Organettista pistoiese, da anni punto di riferimento della scena world internazionale, Riccardo Tesi presenta il nuovo album/progetto “Cameristico”. A seguire Anna Granata si muove in territori sonori di ricerca.

Gran finale domenica 17. Si comincia alle 16 al Civico Museo Archeologico con la conferenza-spettacolo “La musica perduta degli etruschi”. Ospiti il direttore del Museo Archeologico di Vetulonia, Simona Rafanelli, ed il sassofonista maremmano Stefano Cantini; conduce Roberta Pieraccioli.

Dalla Toscana etrusca a quella ebraica: alle 17 alla Sala Jarach della Sinagoga di via Guastalla Enrico Fink presenta il concerto “Tradizioni in cammino”.
Più che un live una dichiarazione d’amore il progetto Living Coltrane ideato da Stefano Cantini che sbarca domenica 17 febbraio al Blue Note di Milano, con ospite Enrico Rava, tra i jazzisti italiani più amati a livello internazionale.

Last but not least, domenica 17 alla Scighera, l’irriverente ironia dei pisani Gatti Mézzi, formazione plasmata da Tommaso Novi e Francesco Bottai. Presentano il nuovo spettacolo “Musica da Camera”. Aprono la serata i Camillocromo con il loro circus-balkan-swing, attraverso fanfare, balere e luoghi fantastici. A cura del festival pisano Musicastrada. Da segnalare venerdì 15 dalle 21, presso l’Auditorium Demetrio Stratos, uno speciale live di Riccardo Tesi e Ginevra di Marco, in diretta nell’ambito del programma “Patchanka”.

Marco Ferri

Marco Ferri

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: