Firenze, la Guardia di Finanza scopre 14 lavoratori in nero

Gdf, controlli nelle ditte cinesi dell'area fiorentina
Gdf, controlli nelle ditte cinesi dell'area fiorentina
Gdf, controlli nelle ditte cinesi dell’area fiorentina

FIRENZE – Scoperti 14 lavoratori in nero, sospese due attività tessili cinesi. Nell’ambito dell’attività di contrasto al lavoro sommerso e a tutela delle imprese che operano correttamente sul mercato nazionale, la Guardia di Finanza di Firenze ha eseguito numerosi controlli nei confronti di ditte operanti nei cosiddetti capannoni alveare nell’area fiorentina. Le attività ispettive eseguite nella zona industriale del comune di Signa hanno consentito di appurare che due ditte, gestite da imprenditori cinesi ed operanti nel settore del confezionamento di accessori di abbigliamento, si avvalevano di 14 lavoratori in nero.

Maxi sanzione (1.500 euro per ogni lavoratore in nero individuato), oltre alla sanzione prevista per il numero di giornate lavorative irregolarmente effettuate e la diffida a regolarizzare i rapporti di lavoro. La Direzione Territoriale del Lavoro di Firenze ha disposto la sospensione di due delle attività ispezionate per le quali è stata superata la soglia del 20% di lavoratori impiegati a nero.

L’Asl fiorentina ha rilevato violazioni in materia di igiene e sicurezza dei luoghi di lavoro inerenti all’impiego di sostanze chimiche nel ciclo produttivo ed il mancato mantenimento in efficienza delle protezioni ad alcune macchine, per le quali provvederà  alle relative denunce.

Dall’inizio dell’anno i controlli svolti dai finanzieri del Comando Provinciale di Firenze in questo specifico settore ha permesso di scoprire, in tutta la provincia di Firenze, 315 lavoratori a nero e 27 lavoratori irregolari.

cinesi, Guardia di Finanza, irregolari, lavoratori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080