Lions International

La «via del Tè» passa per Firenze

di Redazione - - Focus

Leonardo Carrai ospite dei Lions

Leonardo Carrai ospite dei Lions

FIRENZE – Una serata davvero insolita quella che a Villa Viviani hanno vissuto in interclub il Lions Firenze Cosimo dè Medici e il Lions Firenze- Impruneta – San Casciano, due Club uniti strettamente dalla comune partecipazione nel tempo a varie iniziative, a vari Service. E quello della serata si prefiggeva  il fine di devolvere il ricavato a favore del «Banco alimentare», una associazione a carattere nazionale che come noto si interessa di recuperare eccedenze alimentari e ridistribuirle gratuitamente ad associazioni ed enti caritativi. Per la Toscana essa ha sede a Calenzano, in prossimità dell’uscita della A/1 Calenzano–Sesto Fiorentino. Un’associazione meritoria in tempi in cui il progressivo aumento della povertà alimentare in Italia è sotto gli occhi di tutti  e si impone una più efficace solidarietà sociale. Relatore d’eccezione della serata sul tema «Tè, storia e degustazione» Leonardo Carrai, Presidente del Banco Alimentare della nostra Regione  e affermato  imprenditore che con Snack srl gestisce in città i due tea shop «La via del Tè» di piazza Ghiberti e di via della Condotta a Firenze.

Dopo la presentazione del relatore ad opera dei due Presidenti dei Club George Georgescu e Paolo Morini, la relazione che è andata a spaziare su un mondo – il mondo del tè -ai più sconosciuto: le origini, i paesi produttori, le sue vie, il  commercio, i segreti dell’arte della bevanda. Il tutto intramezzato da episodi e aneddoti sulla vita dell’azienda nata nel ’61 dalla intraprendenza del capostipite Alfredo Carrai che, seppur giovanissimo, accettò la sfida di introdurre in Italia il consumo e la cultura della bevanda, allora pressoché sconosciuta.

Tè verde e nero, dal bianco allo scented, dal tè aromatizzato alle miscele, proposti ai commensali  per scoprire le miscele profumate e degustarle. Tutto ciò abbinato ad una ricca esposizione di teiere, infusiere e di prodotti in confezioni regalo con la possibilità di acquistarli per contribuire appunto al Service della serata.

 

[S.T.]

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.